The Haunting: una terza stagione possibile dopo Hill House e Bly Manor? Risponde il creatore

Hill House è stato uno dei più grandi fenomeni recenti di Netflix, mentre Bly Manor è stata per una settimana al primo posto nella classifica delle serie tv più viste.

A quanto pare The Haunting of Bly Manor, la serie horror Netflix preceduta dalla prima stagione intitolata The Haunting of Hill House, non sarà seguita da nuovi episodi. Almeno per ora.

A dichiararlo è stato lo stesso creatore della serie Mike Flanagan, che su Twitter ha spiegato la situazione in risposta alla domanda di un fan.

@flanaganfilm Ciao Mike, c’è forse qualche possibilità per un nuovo capitolo di Haunting in futuro?” gli è stato chiesto, e il regista ha risposto in maniera davvero inequivocabile, almeno per ora: “Al momento non ci sono piani per altri capitoli. Mai dire mai, ovviamente, ma in questo momento con Intrepid Pictures siamo concentrati su ben altri progetti per il 2021 e oltre. Se le cose cambieranno, lo faremo senz’altro sapere a tutti!”.

Hill House è stato uno dei più grandi fenomeni recenti di Netflix, mentre Bly Manor, disponibile dallo scorso ottobre, è stata per una settimana al primo posto nella classifica delle serie tv più viste in streaming e per tre settimane tra le prime tre. Nel frattempo, lo sceneggiatore, regista e produttore esecutivo sta lavorando con il collega di The Haunting Trevor Macy a un’altra serie horror per Netflix, Midnight Mass, incentrata su una comunità isolata che inizia a sperimentare strani fenomeni dopo l’arrivo di un nuovo prete.

Nessun Articolo da visualizzare