The Last of Us, Anna Torv entra nel cast della serie

L'attrice di "Mindhunter" e "Fringe" avrà un ruolo di rilievo nella serie ispirata al videogioco della Naughty Dog

MINDHUNTER

Anna Torv si è appena aggiunta al cast di The Last of Us, l’attesa serie della HBO ispirata al videogioco post apocalittico della Naughty Dog per PlayStation. L’attrice australiana, nota per aver interpretato l’agente dell’FBI Olivia Dunham in Fringe e la dottoressa Wendy Carr in Mindhunter, vestirà i panni di Tess, personaggio molto importante nello sviluppo della trama del gioco.

Mindhunter forse “non tornerà mai più”: terza stagione lontanissima

Proprio con lei inizia l’avventura di Joel nel mondo ormai militarizzato e in quarantena, invaso da un virus che trasforma gli esseri umani in creature aggressive, praticamente dei mostri. I due lavorano come contrabbandieri e vengono incaricati di portare Ellie, una ragazzina quattordicenne, alle Luci, una milizia ribelle che si oppone alle autorità militari.

Ad affiancare Anna Torv sappiamo già esserci Pedro Pascal nei panni di Joel, Bella Ramsay in quelli di Ellie, Gabriel Luna in quelli del fratello minore di Joel, Tommy, e Merle Dandridge in quelli del leader delle Luci Marlene.

The Last of Us: Pedro Pascal e Bella Ramsey saranno Joel ed Ellie nella serie HBO

La serie è una co-produzione Sony Pictures Television, PlayStation Productions, Word Games, The Mighty Mint e Naughty Dog. Alla regia dell’episodio pilota di The Last of Us troviamo Kantemir Balagov; dopo di lei si susseguiranno Jasmila Žbanić e Ali Abbasi. La serie è attualmente in fase di riprese, con il set atteso nella città di Alberta, in Canada. Al momento non si ha ancora nessun dettaglio sulle tempistiche e sulla presunta data d’uscita.

Nessun Articolo da visualizzare