Sex and the City, stipendi da capogiro per le tre protagoniste del revival: ecco quanto guadagneranno

Rivelato lo stipendio che percepiranno le attrici ogni episodio di “And Just Like That…”. Hai voglia a comprare Cosmopolitan.

Le voci su un possibile revival di Sex and the City circolavano già da diverso tempo, ma ieri è arrivata la conferma ufficiale. La celeberrima serie andata in onda sul finire degli anni Novanta e incentrata sulla vita di quattro amiche di New York sta per tornare, sulla piattaforma HBO Max, con una nuova stagione di 10 episodi intitolata “And Just Like That…”.

All’appello saranno presenti le storiche interpreti di Carrie, Miranda e Charlotte, ovvero Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis, mentre la grande assente sarà la Samantha di Kim Cattrall. L’assenza della Cattral, per chi ha seguito le vicende interne degli ultimi anni, non è affatto una sorpresa: l’attrice si è sempre detta restia a tornare dopo i due film (usciti rispettivamente nel 2008 e 2010), anche perché da tempo non scorre buon sangue tra lei e le sue ex colleghe, in primis con Sarah Jessica Parker.

Oltre al confermato avvio della produzione della nuova stagione, che dovrebbe partire a New York in primavera, è stato anche rivelato quanto guadagneranno le tre attrici protagoniste. Pronti? Un milione a episodio. Considerando che gli episodi saranno 10 (della durata di mezz’ora), i conti sono semplici. Con dieci milioni in tasca hai voglia a comprare Cosmopolitan! Chissà se Kim Cattral era a conoscenza di questo piccolo dettaglio…

Umorismo a parte, per quanto esorbitante, il salario che percepiranno le tre attrici, in realtà, non sorprende più di tanto. Quella cifra è diventata da un po’ di tempo la soglia standard richiesta dalle star più famose per i servizi di piattaforme streaming, come infatti è successo con Nicole Kidman, Jeff Bridges, Sir Patrick Stewart, Reese Witherspoon e Kerry Washington per citarne alcuni.