Pete Docter su Soul: “L’abbiamo fatto per il grande schermo, speriamo che possa uscire anche in sala”

Il regista di Soul, premiato con il Premio alla Carriera alla Festa del Cinema di Roma, ha detto la sua su un'eventuale uscita in sala del film

La Festa del Cinema di Roma 2020 si è aperta con Soul, il film d’animazione della Disney Pixar che proprio negli ultimi giorni ha fatto molto parlare di sé in seguito alla notizia della sua uscita in streaming sulla piattaforma Disney + invece che nelle sale cinematografiche. A presentare il film alla conferenza stampa della kermesse romana ha partecipato in collegamento telematico il regista Pete Docter, premiato per l’occasione anche con il premio alla carriera.

“Sono onorato di ricevere questo premio in un contesto prestigioso come la Festa del Cinema di Roma”. – ha raccontato Docter – “Mi piacerebbe essere lì con voi, invece sono in una casa al buio in California. Ho avuto la possibilità di visitare Roma e son un grande fan dei vostri disegnatori. Quando ero a Roma facevo degli schizzi su un taccuino, magari inconsapevolmente ho preso anche da loro.”

Per quanto riguarda la recente (e molto polemizzata) questione dell’uscita diretta in streaming, Docter ha commentato:

“Vogliamo che la gente stia e si senta al sicuro. Ora come ora siamo entusiasti che il film vada su Disney+ dove molti lo potranno vedere e pensiamo che in seguito ci possa essere una distribuzione in sala. Di certo l’abbiamo fatto per il grande schermo, ogni scena è pensata e curata per il grande schermo. Speriamo che la gente un giorno possa vederlo al cinema”.