STASERA IN TV

Ecco i film che Ciak vi consiglia per questa sera!

PIRATI DEI CARAIBI – LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA

Regia: Gore Verbinski

Con: Johnny Depp, Jonathan Pryce, Keira Knightley, Geoffrey Rush, Jack Davenport, Orlando Bloom, Mackenzie Crook

Ore: 21.10

Canale: 

Trama: Agli occhi del furfantesco e fascinoso Capitan Jack Sparrow, le acque cristalline dei Caraibi, al pari delle immensità oceaniche, sono un reame sconfinato dove non mancano mai l’avventura e il mistero. Ma Jack vede infrangersi l’idillio di una felice esistenza da pirata quando lo scaltro Capitan Barbossa, suo eterno rivale, dopo essersi impadronito della Perla Nera, il vascello di cui Jack è capitano, attacca la città di Port Royal rapendo la bella figlia del Governatore Swann, Elizabeth. Affiancato da un amico d’infanzia di Elizabeth, Will Turner, Jack si impossessa della nave più veloce di tutta la flotta inglese, l’H.M.S. Interceptor, nell’eroico tentativo di salvare la ragazza e di recuperare la Perla Nera..

C’ERA UNA VOLTA A NEW YORK

Regia: James Gray

Con: Marion Cotillard, Joaquin Phoenix, Antoni Corone, Jeremy Renner, Angela Sarafyan, Dagmara Dominczyk J

Ore: 23.00

Canale: 

Trama: Durante la traversata atlantica che le porterà negli Stati Uniti, una giovane immigrata polacca è costretta ad elargire favori sessuali in cambio delle medicine e del cibo per la sorella caduta malata. Una volta sbarcata, alla donna viene intimato di mantenere il silenzio su quanto avvenuto: nonostante questo verrà bollata come donna di scarsa moralità dai documenti dell’immigrazione. Senza un posto dove andare, finirà per l’accompagnarsi ad un prestigiatore e seduttore da strapazzo, che la convincerà ad esibirsi con lui a New York.

CENERENTOLA

Regia: Kenneth Branagh

Con: Derek Jacobi, Holliday Grainger, Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Stellan Skarsgàrd, Richard Madden, Ben Chaplin 

Ore: 21.15

Canale: 

Trama: Il film racconta la storia di una giovane ragazza (Lily James) figlia di un mercante. Dopo la morte di sua madre, suo padre si risposa e lei, per dimostrargli il suo affetto, accoglie in casa la matrigna (Cate Blanchett) e le sue figlie, Anastasia (Holliday Grainger) e Genoveffa (Sophie McShera). Ma quando improvvisamente suo padre muore, Cenerentola si ritrova alla mercé di tre donne gelose e malvage. Relegata alla stregua di una serva coperta di cenere e stracci, Cenerentola potrebbe facilmente perdere ogni speranza. Invece, nonostante le crudeltà di cui è vittima, desidera solo onorare le parole pronunciate da sua madre sul letto di morte, che le raccomandava di “avere coraggio ed essere gentile”. La giovane fanciulla non intende disperarsi né disprezzare chi la maltratta. E poi c’è l’affascinante straniero che incontra nel bosco. Senza sapere che si tratta di un principe, e non di un semplice apprendista del Palazzo Reale, Cenerentola sente di aver incontrato la sua anima gemella. E quando i reali invitano tutte le fanciulle del regno a partecipare a un ballo, spera che il suo destino stia finalmente per cambiare e di poter nuovamente incontrare l’affascinante principe (Richard Madden). Purtroppo la sua matrigna le proibisce di andare al ballo, strappandole l’abito che avrebbe dovuto indossare. Ma come in tutte le favole che si rispettino, qualcuno accorre in aiuto: una gentile mendicante (Helena Bonham-Carter) si fa avanti e, con una zucca e qualche topolino, cambierà per sempre la vita di Cenerentola.