Tenet, Hugh Jackman commenta il film di Christopher Nolan

Hugh Jackman ha visto Tenet al cinema e ha voluto dire la sua

L’uscita nelle sale di Tenet lo scorso 26 agosto ha dato un segnale forte all’industria cinematografica, messa a durissima prova dalla pandemia. L’opera di Christopher Nolan è sembrata il giusto il titolo per riportare la gente a godersi l’esperienza sul grande schermo, anche se i risultati ottenuti finora a livello di incassi e presenze non stanno facendo gioire la casa di distribuzione Warner Bros. 

La pellicola ha da poco superato i 200 milioni di dollari d’incassi in tutto il mondo, facendo registrare un calo nell’ultimo week-end. In Italia il film ha quasi raggiunto quota 5 milioni (al 14 settembre i dati segnalano 4.8 milioni), che sarebbe la metà di quanto aveva incassato, sempre in Italia, il precedente film di Nolan, Dunkirk, con 10.6 milioni di euro.

A cercare di spronare la gente ad andare al cinema a vedere Tenet ci ha pensato anche Hugh Jackman, il quale, fresco della visione in sala, ha condiviso la sua opinione positiva su Twitter:

“Se riesci a vedere Tenet sul grande schermo sei uno dei fortunati. È strabiliante”.

Il giudizio di Jackman è affine a quello espresso giorni fa da Tom Cruise, che aveva scritto di aver amato la pellicola sul ‘big screen’. Nel frattempo il pubblico si è diviso in giudizi contrastanti circa la ricezione del film, tra coloro che l’hanno trovato eccessivamente complicato e di poca sostanza, contro chi invece lo reputa una grandissima opera cinematografica.

Voi cosa ne pensate? Tenet è un film che va visto per forza sul grande schermo?