The Boys, in arrivo una serie spin-off da Amazon!

Amazon ha confermato lo sviluppo di una serie spin-off di "The Boys"

Sicuramente tra i prodotti originali Amazon più interessanti degli ultimi anni, The Boys si è già aggiudicata una serie spin-off.

Secondo quanto si legge da Collider, la nuova serie – al momento ancora senza titolo – è creata e dal produttore esecutivo di The Boys, Craig Rosenberg, e sarà ambientata in un college per giovani supereroi (gestito, si dia il caso, dalla Vought International). Gli studenti impareranno a usare i loro poteri, a competere per essere i migliori supereroi e, da giovani ventenni quali sono, non saranno esenti da drammi personali. Come affermato da Amazon, lo spin-off sarà “uno show in parte college, in parte Hunger Games” (in parte X-Men ci verrebbe da aggiungere), e tutto questo si mescolerà con lo stile tipico di The Boys, fatto di eccesso, violenza, tabù sessuali e satira.

Rosenberg ha scritto l’episodio pilota e sarà produttore della serie. Accanto a lui lo showrunner di The Boys, Eric Kripke, mentre Seth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver, Neal H. Moritz e Pavun Shetty saranno produttori esecutivi.

La seconda stagione di The Boys ha esordito su Prime Video lo scorso 4 settembre, con un’uscita centellinata degli episodi (uno a settimana). Secondo i dati resi noti da Amazon, la seconda stagione ha avuto il lancio globale più visto in assoluto per una serie originale Amazon di sempre, doppiando le visualizzazioni globali della prima stagione solamente nelle prime due settimane.