The Flash 3: Mirror Master sarà diverso dal fumetto

Quando nel season finale della scorsa stagione Barry Allen è tornato indietro nel tempo per salvare sua mamma da morte certa, il nostro eroe ha dato vita ad un’altra realtà nella quale i suoi genitori, adesso, sono entrambi in vita.

Come ci viene mostrato dalla miniserie a fumetti pubblicata nel 2011, Flashpoint, questa sua decisione innescherà una serie di conseguenze che riguarderanno non solo la sua vita ma anche la vita degli altri eroi e del mondo intero.

Parte di queste conseguenze, secondo quanto detto dai produttori della serie, sarà rappresentato dall’arrivo dei nuovi cattivi tra cui il temutissimo Mirror Master. Il personaggio che arriverà in The Flash, però, sarà piuttosto diverso da quello del fumetto.

Non userà la pistola specchio“, ha detto Todd Helbing. “Sarà un vero metaumano, ma non viaggerà necessariamente tra diverse dimensioni“.

Nella versione fumettistica, Mirror Master utilizza la sua pistola specchio per intrappolare le sue vittime nei loro stessi riflessi, mentre la sua facoltà di passare da una dimensione all’altra gli offre diverse vie di fuga nella sua lotta con Flash. Come si evolverà il personaggio in questa nuova realtà alternativa?

Come rivelato da Grant Gustin e da Carlos Valdes, Flashpoint non occuperà l’intero arco narrativo della terza stagione ma molto probabilmente si esaurirà in pochi episodi. In ogni caso, non vediamo l’ora di scoprire quali ripercussioni avrà su Barry e sugli altri personaggi del Team Flash!

Leggi anche:

• The Flash 3: ecco cosa succederà nella season premiere

• The Flash 3: Tutto ciò che c’è da sapere su Flashpoint

• The Flash 3: Chi sono i cattivi in arrivo?