“VALERIAN”: IL PRIMO TRAILER CON DANE DEHAAN E CARA DELEVINGNE

Un nuovo mondo del futuro si spalanca sui cinema grazie alla visionarietà di Luc Besson: ecco il primo, attesissimo trailer di Valerian, il nuovo film del regista francese interpretato da Cara Delevingne e Dane DeHaan, e tratto dalla graphic novel Valérian e Laureline agenti spazio-temporali. Besson ha messo insieme un cast internazionale (dal mito di Blade Runner Rutger Hauer, che abbiamo da poco incontrato per voi a John Goodman, da Clive Owen a Ethan Hawke, da Herbie Hancock e Rihanna) per creare un nuovo universo futuribile, ambientato nel 28mo secolo, e con molti riferimenti alla fantascienza classica, da Ridley Scott a Star Wars, fino ai Wachowski di Jupiter e alla fertilissima creatività fantascientifica del regista, già dimostrata in Il quinto elemento e Lucy.

Il film uscirà in Italia  nell’estate del 2017: intanto godetevi il trailer, che arriva dopo l’anticipazione di 7 minuti del film al Comic-con di San Diego, e qui sotto la sinossi del film:

Anno 2740: Valerian (Dane DeHaan) e Laureline (Cara Delevingne) sono agenti speciali del governo dei territori umani, e devono mantenere l’ordine nell’universo. Sotto le direttive del loro comandante (Clive Owen), Valerian e Laureline si imbarcano in una missione nella città intergalattica mozzafiato di Alpha, una metropoli in continua espansione la cui popolazione è composta da migliaia di specie diverse da tutti e quattro gli angoli dell’universo. I 17 milioni di abitanti di Alpha hanno unito i loro talenti, le loro tecnologie e le loro risorse per migliorare le condizioni di vita di tutti. Sfortunatamente non tutti ad Alpha condividono gli stessi obiettivi: forze oscure sono all’opera per mettere in pericolo il genere umano.