“Will from home”, Will Smith si racconta su Snapchat

Dodici brevi video in cui l'attore parla dei suoi giorni a casa per il lockdown, tra humor e ospiti

Will from home

“Will from home”, è l’idea di Will Smith per esplorare nuove forme di espressione in questo periodo di lockdown. Un serie ideata per Snapchat in cui, attraverso brevi video, racconta in vari episodi i suoi giorni a casa. Dodici puntate che usciranno ogni lunedì, mercoledì e venerdì. L’ ambientazione sarà il garage/sala relax dell’attore. Tra humour, effetti video tipici di Snapchat, conversazioni in famiglia e ospiti il divo racconta la sua quarantena.

La serie è prodotta dalla società di Smith, la Westbrook Media. “”Will sentiva in se’ molta energia creativa repressa ed era entusiasmato dal poterla sfruttare facendo qualcosa in una maniera nuova e diversa” ha spiegato a The Hollywood Reporter Sean Mills responsabile del contenuto originale di Snapchat.

Un vero e proprio show dalla quarantena per invitare a stare a casa ma anche per fare compagnia. L’annuncio è stato dato dall’attore su Instagram, invitando i follower a seguirlo su Snapchat. Nel primo episodio/minivideo di Will from home il divo, in tuta, ci porta nel suo garage reso una sala relax (“Apparentemente non sono abbastanza bravo da avere uno spazio tutto per me in casa” scherza), con tanto di mega schermo per allenarsi con il golf virtuale e una statua a grandezza reale del figlio rapper Jaden, ritratto con due teste, di cui una tenuta in mano. Tra i primi ospiti Tyra Banks.

View this post on Instagram

New #WillFromHome in my bio

A post shared by Will Smith (@willsmith) on

Covid19, quarantena delle star Usa: dalle pulizie alla meditazione