“Willy il Principe di Bel-Air”, arriva il reboot

Willy il Principe di Bel-Air avrà il suo reboot. Tra i produttori c’è anche Will Smith storico protagonista della popolare sit-com degli Anni 90.

Willy il Principe di Bel-Air avrà il suo reboot. Tra i produttori c’è anche Will Smith storico protagonista della popolare sit-com degli Anni 90, come annunciato dalla rivista americana Variety.

Il reboot nasce da un finto trailer, intitolato ‘Bel-Air‘ e postato a marzo del 2019 su YouTube da Morgan Cooper, regista e superfan di ‘Willy, il principe di Bel Air’. Nell’arco di tre minuti e mezzo la trama della serie TV viene riproposta in forma di dramma. Il lavoro è talmente ben fatto che il trailer diventa virale e attira l’attenzione di Will Smith. I produttori fanno sapere che il reboot avrà un approccio inedito e drammatico rispetto alla storia al centro della sitcom.

Smith si sta occupando della produzione insieme a Benny Medina e Quincy Jones, produttori dello show originale. A Cooper è stata affidata la regia, la produzione esecutiva e anche il ruolo di co-sceneggiatore. Lo showrunner è invece Chris Collins, famoso soprattutto per titoli come ‘The Wire‘ e ‘Sons of Anarchy‘.

Secondo quanto raccontato dai media statunitensi, il progetto di ‘Bel-Air’ sta piacendo così tanto da avere inaugurato una battaglia fra i maggiori servizi di streaming, che stanno giocando al rialzo nel tentativo di aggiudicarsi i diritti di distribuzione.