Zendaya onorata dal rumor di far parte di “Kill Bill 3”

Zendaya Coleman potrebbe entrare nel terzo capitolo del celebre lavoro di Quentin Tarantino. L'endorsement arriva da Vivica A. Fox. La reazione della giovane attrice? «Ne sarei onorata».

Zendaya Coleman, attrice, ballerina e cantante americana che ha guadagnato la popolarità grazie al film TV Nemici per la pelle della Disney per raggiungere il successo con Spiderman e The Greatest Showman, potrebbe entrare nel cast di Kill Bill 3. Invero la terza parte del celebre lavoro di Quentin Tarantino non è ancora ufficialmente in lavorazione. Ma le intenzioni ci sono.

Il regista avrebbe voglia di raccontare la storia della figlia ormai adulta di Vernita Green (il personaggio interpretato da Vivica A. Fox) e della sua vendetta nei confronti di Beatrix Kiddo (Uma Thurman) per la morte della madre.

Le voci sul ruolo di Zendaya erano già state sparse dalla Fox tempo fa: «Mi hanno chiesto a quale giovane attrice avrei fatto interpretare quel personaggio. Io risposi facendo il nome di Ambrosia, ma loro volevano il nome di un’attrice affermata, e così ho risposto Zendaya. Quanto sarebbe fico? Probabilmente darebbe il via libera al progetto. Inoltre, lei e Uma sono molto alte e insieme spaccherebbero. E poi adoro Zendaya».

Zendaya (che a Dicembre vedremo nell’attesissimo Dune di Denis Villeneuve) ha commentato le parole di Fox in una recente intervista a Empire: «Sono stata onorata che abbia fatto il mio nome. Ovviamente è incredibile e sono molto lusingata che abbia pensato a me. Però, è soltanto un’idea. Internet inizia a parlare di una cosa e sembra che funzioni».