“AUDREY & DAISY”: IL PESO DELLA VERGOGNA

Dopo aver debuttato al Sundance Film Festival 2016, Audrie & Daisy sarà disponibile sulla piattaforma di streaming Netflix a partire dal 23 Settembre 2016.

Acclamato dalla critica, il film esamina il proliferare delle molestie sessuali tra gli adolescenti, il ruolo dei social media e l’impatto del bullismo direttamente dal punto di vista degli aggressori, le cui interviste sono state concesse in base ai termini di un accordo risolutivo dei casi giudiziari. Audrie & Daisy racconta la storia non comune di un gruppo di ragazze e delle loro famiglie, che si ribellano alla cultura del silenzio. Diretto dai premiati registi Bonni Cohen e Jon Shenk, il documentario descrive le storie parallele di due adolescenti di aree diverse degli Stati Uniti, entrambe violentate da ragazzi che consideravano amici. Perseguitate online e prese in giro a scuola dopo le aggressioni, entrambe tentano il suicidio.

Concentrandosi sull’esperienza delle ragazze e di chi sta loro vicino, Audrie & Daisy spinge lo spettatore a riflettere sulle dinamiche della verità, del potere, del ricordo e del trauma. Senza tralasciare un sistema legale che fatica a perseguire questi casi e una società incerta sui diritti della parte lesa. Il film esplora la ricerca di giustizia delle vittime, tra il furore dei social media e le comunità che si rifiutano di credere che possano accadere fatti del genere dietro l’angolo di casa.

Nessun Articolo da visualizzare