BOX OFFICE: DUE SPETTATORI SU TRE SCELGONO “AVENGERS AGE OF ULTRON”

Come era facilmente prevedibile, Avengers: Age of Ultron è subito balzato in testa al box office. Oltre un milione di euro guadagnati nella giornata di esordio mercoledi, cui ieri si sono aggiunti altri 800 mila euro. L’esordio della nuova avventura con i super eroi Marvel è stato particolarmente brillante: con 791 copie in programmazione, in due giorni il film ha richiamato in sala oltre 254 mila spettatori per un incasso di quasi due milioni di euro. Per capire meglio le dimensioni del successo, si può rilevare che due spettatori su tre fra coloro che ieri sono entrati in un cinema hanno scelto di vedere Avengers 2. Altro dato significativo, il secondo film piazzatosi ieri al box office, Mia madre, ha richiamato in sala un decimo degli spettatori del blockbuster americano. Il film di Nanni Moretti è stato visto, infatti, sempre nella giornata appena trascorsa, da 12 mila spettatori e dopo dieci giorni di programmazione è arrivato complessivamente a sfiorare 1,5 milioni di euro. Fra le altre novità della settimana, si è difeso sufficientemente bene Adaline, terzo incasso di ieri con 72 mila euro con 265 copie per 11 mila spettatori, mentre era atteso ad una migliore prestazione Samba, che ha incassato solo 17 mila euro con 128 copie, non fosse altro perché gli autori erano reduci dal grande successo di Quasi amici. Le altre otto novità del week end, tutte proposte in sala con un modesto numero di copie, non hanno fatto registrare esiti interessanti. Forse troppo poco le copie per ciascun titolo e troppi i nuovi titoli proposti in contemporanea, secondo un antico difetto del mercato italiano.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare