BOX OFFICE: I MINIONS ANNIENTANO LA CONCORRENZA!

Quasi due milioni di euro nel primo giorno di programmazione. Minions con 793 copie in programmazione, parte alla grande e annienta la concorrenza. Nella giornata di ieri nei cinema italiani monitorati da Cinetel si sono staccati complessivamente 363 mila biglietti: ebbene 287 mila sono stati venduti per l’animazione con i pupazzetti gialli. Come dire che fra coloro che si sono recati in una sala cinematografica tre spettatori su quattro hanno scelto di vedere Minions. Il divario con gli altri film in programmazione è enorme; basti pensare che Mission Impossible:Rouge Nation, secondo incasso della giornata, ha rastrellato 166 mila euro, e Ant-Man, piazzatosi al terzo posto, 69 mila.
Dopo settimane di novità proposte con molta parsimonia, nella giornata di ieri sono stati lanciati nei cinema dodici nuovi titoli, un numero obiettivamente esagerato, come dimostra il fatto che per trovare una novità in classifica bisogna scendere al settimo posto, conquistato da Professore per amore, che, uscito con 127 copie, ha incassato quasi 19 mila euro, precedendo Qualcosa di buono, 18 mila euro con 150 copie. Nel raffronto schermi occupati/incasso ha fatto meglio Taxi Teheran, il film, vincitore dell’ultimo Festival di Berlino, che ha riaperto ufficialmente la stagione del cinema di qualità, incassando 15 mila euro con 33 copie.

Franco Montini