BOX OFFICE: PARTENZA ENTUSIASMANTE PER “LO HOBBIT”

Entusiasmante partenza sprint per Lo Hobbit-La battaglia delle cinque armate, che approdato in sala mercoledì, nei primi due giorni di programmazione con 542 copie, ha già rastrellato quasi 1,5 milioni di euro, candidandosi a diventare il film di maggior successo del ricco natale cinematografico. Sulla base dei numeri registrati ieri e l’altro ieri, il nuovo capitolo della saga tratta da Tolkien supererà anche l’exploit del precedente episodio, La desolazione di Smaug, che, uscito in sala il 12 dicembre 2013, nel primo week end, con 720 copie in programmazione, incassò 3,6 milioni di euro.

Nella giornata di ieri, alle spalle de Lo Hobbit, resiste Il ricco, il povero, il maggiordomo che, aggiungendo altri 130mila al proprio incasso, ha già totalizzato oltre 3milioni e, a sua volta, si candida ad essere il titolo italiano più visto del natale. Infatti il film di Aldo, Giovanni e Giacomo ha già ampiamente distanziato Ma tu di che segno 6?, che, uscito nello stesso giorno, è a quota 1,4 milioni, mentre l’esordio di Un Natale stupefacente, che ieri con 383 copie ha incassato 57mila euro, è ampiamente sotto le medie del tradizionale cinepanettone De Laurentiis. Di altro genere, ma ugualmente deludente è stata anche la partenza de Il ragazzo invisibile, solo sesto nella classifica degli incassi di ieri con 50mila euro, rastrellati con 325 copie. Più positivi gli esordi di altre due attese novità: Big Hero 6, con 357 copie, ha incassato 77mila euro, piazzandosi al terzo posto del box office e precedendo di un soffio L’amore bugiardo-Gone Girl, quarto con 75mila euro per 268 copie.

Franco Montini