BOX OFFICE: “TERMINATOR GENISYS” SUBITO PRIMO IN CLASSIFICA

L’accoppiata Schwarzenegger/Terminator colpisce ancora. Evidentemente ci sono film che si sono stampati per sempre nell’immaginario collettivo e che mantengono intatto nel tempo il proprio fascino immarcescibile. La nuova versione del celebre fantasy di trent’anni fa, Terminator Genisys, si è nettamente imposta al box office nella giornata di ieri. All’esordio, con 509 copie in programmazione, il film diretto da Alan Taylor è stato visto da 33 mila spettatori, molti dei quali sono probabilmente nostalgici fan della serie, ed ha incassato 238 mila euro. Si tratta di numeri interessati in relazione al periodo estivo. Molto staccati tutti gli altri concorrenti: alle spalle di Terminator Genisys, che in buona misura ricalca la trama e le atmosfere dell’originale, ritroviamo Ted 2 con 71 mila euro di incasso, che consentono al film dell’orsacchiotto parlante di raggiungere complessivamente quota 3 milioni, e Jurassic World con 48 mila euro rastrellati nella giornata di ieri. Poi, scorrendo la classifica, ancora due film già in programmazione Poltergeist e Predestination, che precedono due novità: Giovani si diventa, con 17 mila euro e Il nemico invisibile con 10 mila. Complessivamente il mercato continua a mostrare segni di vitalità e il confronto in queste prime giornate di luglio è nettamente positivo rispetto allo scorso anno, con una crescita superiore al 50%.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare