BOX OFFICE USA: I “CATTIVISSIMI” MINIONS TRIONFANO

Il pubblico li aspettava a bocca aperta e loro, le piccole creaturine gialle sempre alla ricerca del super-cattivo da servire, non hanno deluso le attese. Minions, lo spin-off di Cattivissimo Me, è balzato subito in testa all’esordio negli Usa e in appena tre giorni ha raccolto la bellezza di 115.2 milioni di dollari (solo Shrek Terzo era riuscito a fare meglio). Le piccole superstar gialle hanno persino battuto il loro “capo” Gru (Cattivissimo Me 2, nel 2013, aveva esordito con 83.5 milioni di dollari) e in tutto il mondo hanno già sfiorato i 400 milioni d’incasso.
Jurassic World, dopo cinque settimane al top, deve accontentarsi della seconda posizione con 18.1 milioni (590.6 casalinghi), ma è il Re indiscusso di questa calda estate con il suo miliardo e 465 milioni di dollari worldwide.
Inside Out, l’ultimo gioiello della Pixar, scende in terza piazza con 17.1 milioni rastrellati nel weekend e 283.6 totali (in tutto il mondo presto toccherà il mezzo miliardo di dollari).
Dopo appena 12 giorni di programmazione Terminator Genisys è già fuori dalla top-three con un deludente incasso di 13.7 milioni e 68.7 complessivi (tenuto conto dell’inflazione è l’incasso più basso dell’intera serie). Fuori dai confini nordamericani, però, il pubblico non ha abbandonato Schwarzy e i 156 milioni del mercato estero hanno permesso al film di raggiungere i 224.8 milioni di dollari.
L’horror The Gallows debutta alla posizione numero cinque con un incasso di 10 milioni di dollari e batte di pochissimo i “super-fusti” di Magic Mike XXL (9.6 milioni e 48 totali). Ted 2 cala del 50 % e occupa ora la settima posizione con 5.6 milioni e 71.6 complessivi. Esordio decisamente sottotono per Self/Less, il nuovo film di Tarsem con Ryan Reynolds incassa solo 5.4 milioni. Baahubali: The Beginning, distribuito in appena 236 sale, incassa 3.5 milioni di dollari. Ultima posizione per Max con 3.4 milioni e 33.7 globali.

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare