CINE-SPORT: ”42 – LA VERA STORIA DI UNA LEGGENDA AMERICANA”

Inizia qui la nuova rubrica Cine-Sport per riscoprire insieme i film sportivi imperdibili, ma poco conosciuti. Partiamo con 42 – La vera storia di una Leggenda America: toccante ed esaltante, il biopic interpretato da Chadwick Boseman e da un grande Harrison Ford racconta la vicenda di Jackie Robinson, primo afroamericano della Major League di Baseball

DI DAMIANO PANATTONI

Usa, 2013 Regia Brian Helgeland Interpreti Harrison Ford, Chadwick Boseman, Nicole Beharie, John C. McGinley, Andre Holland Sceneggiatura Brian Helgeland Durata 2h e 03′

harrison_ford_chadwick_boseman_42_movie_reviewLA TRAMA:

1946, nella Major League di Baseball militavano 400 giocatori, tutti bianchi, suddivisi in 16 squadre. Agli inizi del ’47, però, i giocatori bianchi scesero a 399 perché, su intuizione del carismatico Manager Branch Rickey, i suoi Brooklyn Dodgers ingaggiarono il primo afroamericano della storia del baseball statunitense: Jackie Robinson. Indossando la mitica maglia 42, Jackie spazzò via la divisione razziale, grazie al talento e ai suoi memorabili fuoricampo.

42-movie-photo-LO SPORT:

Tra inning, sudore e terra battuta, 42 – La vera storia di una Leggenda Americana, diretto dall’esperto sceneggiatore e regista Brian Helgeland, è un lancio negli States del dopoguerra, quando la tanto decantata democrazia a Stelle e Strisce era soffocata dalla discriminazione tra bianchi e neri. Lo sport, e in questo caso il baseball, rappresentava una delle poche risorse che avevano gli afroamericani per emergere e affermarsi. Coloro che ci riuscivano, impugnando una mazza o indossando un caschetto, divennero degli esempi ma il primo, quello raccontato nella pellicola, divenne addirittura una Leggenda. Interpretato con bravura da Chadwick Boseman – ma supportato da uno spolverato e brillante Harrison Ford nel ruolo di Branch Rickey -, 42 corre veloce di base in base, conquistando lo spettatore e portando con sé tutto il coraggio di un grande personaggio, reso ancor più grande dalla magia del cinema. Chicca finale, la partecipazione di John C. McGinley, che da voce e volto allo storico, compassato telecronista Red Barber.

ford-42PERCHÉ VEDERLO:

La storia empatica e un po’ pazza di Jackie Robinson è un esempio perfetto di come certi sport, soprattutto quelli americani, carichi di rimandi storici e valore culturale, trovano la dimensione perfetta anche sul grande schermo.

 

 

Nessun Articolo da visualizzare