Memorabile Phil Jackson, la leggenda del basket alla Festa del Cinema di Roma

Tra gli eventi più cinematografici (benché extra cinema) e memorabili della Festa di Roma 2017: l’incontro con un grande campione della pallacanestro NBA, l’ex allenatore (Bulls e Lakers) ed ex giocatore (Knicks) Phil Jackson, 11 anelli in curriculum. La sala Borgna dell’Auditorium era stracolma di persone di ogni età, compresi tantissimi bambini e ragazzi delle scuole di basket con jersey da gioco NBA da fare autografare. In platea, anche il “Vate” Valerio Bianchini, uno dei più grandi coach della nostra pallacanestro.

Incalzato dalle domande del direttore Antonio Monda, Jackson ha regalato aneddoti a raffica, battute sul cinema e sulla vita. Ha ricordato la propria carriera, dalle squadracce di infima categoria alle stelle. Ha messo a fuoco il proprio amore per “Il Gioco”, lo spirito di gruppo e sacrificio. Ha anche rammentato la volta in cui fu “rifiutato” dal cinema. «Nel 1968, quando giocavo a basket nei New York Knicks, dovetti stare fermo un anno per un problema alla schiena. Feci allora un provino per un film diretto da Jack Nicholson, Drive, He Said (anche noto come Yellow 33, nda). Grazie al cielo mi scartò! Non avrei mai avuto la carriera che ho avuto!».

Jackson ha scelto e analizzato alcune sequenze di sei film, da Chinatown a Colpo vincente (il miglior film sul basket anche secondo coach Ettore Messina), fino a Pulp Fiction«La scena dell’iniezione a Uma Thurman la mostravo ai miei ragazzi perché si risvegliassero dopo un periodo negativo! Facevo spesso film di montaggio con tanto cinema da mostrare in spogliatoio per caricare i giocatori. Hollywood mi perdonerà se non ho mai pagato i diritti!». Nel suo bellissimo libro Eleven Rings (ed. Libreria dello Sport) osserva: «Il basket (…) è una complicata danza che include tutto ciò che accade in ogni istante. Lo sbattere contro il ferro, il mormorio del pubblico, il luccichio di rabbia negli occhi dell’avversario, il rumore costante nella tua mente inquieta».

Luca Barnabé

Nessun Articolo da visualizzare