PASSEGGIARE NEI MAGICI MONDI DI HAYAO MIYAZAKI? ORA SI PUÒ

Avete mai sognato di passeggiare nella foresta de La principessa Mononoke o incontrare la maldestra e simpatica streghetta di Kiki – Consegne a domicilio? Bene, se siete fan del mitico Studio Ghibli, sarete felici di sapere che ora è possibile entrare nel magico mondo del Maestro Hayao Miyazaki. Come? Basta possedere un visore Oculus Rift o HTC Vive ed ecco che il sogno diventa realtà. Nick Pittom, direttore di Fire Panda, azienda inglese specializzata nella produzione di contenuti per la realtà virtuale ha infatti creato tre demo gratuiti che riproducono altrettanti ambienti dei film più amati del genio giapponese dell’animazione: la fermata del bus di Il mio vicino Totoro, il magnifico prato di Il castello errante di Howl e la sala caldaie di La città incantata. Un viaggio a 360 gradi quindi, che però ha un unico difetto: non è possibile interagire con oggetti e personaggi.
Aspettare il Gattobus in compagnia di Totoro o trovarsi difronte al magico castello di Howl è comunque un’esperienza unica per toccare con mano l’universo incantato di Miyazaki che ci ha fatti innamorare, fantasticare e sopratutto ritornare, giusto per il tempo di un film, dei bambini con gli occhi luccicanti.

Nessun Articolo da visualizzare