“TINI – LA NUOVA VITA DI VIOLETTA”: IL RITORNO DEL FENOMENO TEEN TARGATO DISNEY

Il 12 maggio arriva il nuovo film di Violetta, l’idolo teen targato Disney e diventato un vero fenomeno mondiale: ecco cosa vedremo e cosa ci ha confidato la protagonista Martina Stoessel

Violetta è cresciuta e per lei è arrivato il momento di ritrovare se stessa e la voce interiore che la guiderà per il resto della sua vita. Per anni idolo incontrastato delle ragazzine, l’attrice, cantante e modella argentina, al secolo Martina Stoessel, è pronta a cambiare rotta e per dirlo ai suoi fan ha interpretato Tini – La nuova vita di Violetta, diretto da Juan Pablo Buscarini e distribuito dalla Disney il prossimo 12 maggio. Nel film, che mescola volti noti della serie e new entry, la giovane protagonista si trova di fronte a un bivio della sua carriera quando una notizia sconvolgente la costringe a mettere in discussione tutto quello che conosce sulla vita e sull’amore. In cerca di risposte decide di accettare il consiglio del padre e rifugiarsi nella magnifica villa di Isabella, in Sicilia, che accoglie altri artisti come lei. Scoprirà un passato che credeva perduto e un segreto che darà il via al suo risveglio artistico e personale. Girato tra Madrid, Taormina e Scopello, il film segna il ritorno di Jorge Blanco (Leon, il grande amore di Violetta), Mercedes Lambre (Ludmilla), Clara Alonso (Angie) e Diego Ramos (German), mente dà il benvenuto ad Adrian Salzedo (Caio), Georgina Amoros (Eloisa), Beatrice Arnera (Miranda), Francisco Viciana (Roko), Ridden van Kooten (Raul), e agli italiani Pasquale di Nuzzo (Stefano) e Leonardo Cecchi (Saul), già protagonista della fortunata serie Disney Alex & Co e del suo spin off Radio Alex.

“Essere così famosa – ha raccontato Martina Stoessel che nel film canta quattro canzoni originali e che ha pubblicato il suo primo album da solista – è solo la conseguenza del mio lavoro, che amo così tanto. La fama mi permette di ricevere l’amore dei miei fan, i loro regali, le loro lettere. L’invito che vorrei lanciare con questo film è quello di non abbattersi nei momenti di confusione e sconforto, a non chiudersi in se stessi, ma a lottare per vedere avverati i propri sogni. Ogni tanto anche io mi interrogo sul senso della mia vita e della mia carriera, ma poi vado avanti con passione. Tutto è cominciato quando ero piccola e ora cantare davanti a 5mila persone mi viene naturale, mi diverte. Il mio processo di crescita però continua, sono sempre alla ricerca di quello che davvero voglio”. Anche Martina ha un luogo nel quale rifugiarsi nel momento di pausa, non così segreto però come quello di Violetta. “Il luogo che scelgo per ricaricarmi è casa mia, con la mia famiglia e i miei amici. I miei genitori non mi lasciano mai, mi accompagnano ovunque, mi sostengono e mi incoraggiano, mi aiutano a rimanere con i piedi per terra. Loro sanno chi sono veramente”.

Alessandra De Luca

Guarda la gallery!

Nessun Articolo da visualizzare