Addio a Yasuo Otsuka, animatore di ‘Lupin III’ e ‘Conan il ragazzo del futuro’

Si è spento all’età di 89 anni il 15 marzo il disegnatore e regista giapponese Yasuo Otsuka. L’annuncio della sua scomparsa è stato dato da Toshio Suzuki, produttore dello Studio Ghibli, durante il Tokyo Anime Awards Festival 2021.

Otsuka è noto per aver lavorato a molti dei primi film giapponesi d’animazione degli anni ’50 e ’60, tra i quali La leggenda del serpente biancoLa grande avventura del principe ValiantRobin e i due moschettieri e mezzoIl piccolo principe e il drago a otto testeIl gatto con gli stivali. Collaboratore di Isao Takahata e Hayao Miyazaki, Otsuka è stato poi animatore, direttore delle animazioni e disegnatore di Lupin III, di cui ha curato le prime due serie tv e diversi film e special. Pensate che la scelta dei colori delle giacche e della famosa 500 gialla si deve proprio a lui.

Hayao Miyazaki e Yasuo Otsuka

Entrato nello staff della Nippon Animation, Otsuka ha diretto l’animazione della serie Conan il ragazzo del futuro e le scene d’azione di Il fiuto di Sherlock Holmes.

Dagli anni Novanta in poi, Ōtsuka si dedicò alla formazione delle future generazioni di animatori, insegnando prima alla Yoyogi Animation Academy di Tokyo e poi – dal 2007 – presso lo Toei Animation Research Institute. Tra i suoi allievi figurano nomi come Yoshifumi Kondo (regista di I sospiri del mio cuore per lo Studio Ghibli) e Yoshiyuki Sadamoto (character designer di Neon Genesis Evangelion).

Nessun Articolo da visualizzare