Chadwick Boseman non verrà sostituito in Black Panther 2

Il sequel riporterà sul grande schermo tutto il mondo di Wakanda, approfondendo personaggi introdotti nel primo film.

Nel corso dell’Investor Day 2020, la Walt Disney ha annunciato le future fasi del suo ambizioso programma di espansione dell’offerta streaming mondiale.
Bob Chapek e Bob Iger hanno presentato l’evento virtuale durante il quale vi sono stati interventi da parte dei responsabili dei team di contenuto e distribuzione, oltre alla presentazione degli ultimi dati finanziari a cura di Christine McCarthy e Lowell Singer, Senior Vice President, Investor Relations. Una delle notizie più attese ha riguardato Black Panther 2. In seguito alla morte dell’attore protagonista Chadwick Boseman infatti, molti fan si erano chiesti in che modo si sarebbe realizzato il sequel.

Il film non sostituirà Boseman nel ruolo di T’Challa, ma riporterà sul grande schermo tutto il mondo di Wakanda, approfondendo personaggi introdotti nel primo film. L’annuncio ha inoltre svelato la nuova data di uscita: 8 luglio 2022.
Kevin Feige ha rassicurato tutti che il sequel renderà omaggio all’attore, pur non svelando dettagli della trama.

Le riprese inizieranno il prossimo luglio ad Atlanta e continueranno per i successivi sei mesi. Nel cast è confermato il ritorno di Letitia Wright, Lupita Nyong’o, Winston Duke e Angela Bassett, mentre uno dei nuovi villain avrà il volto di Tenoch Huerta, noto per aver fatto parte della serie Narcos: Mexico.

Nessun Articolo da visualizzare