Ciak di ottobre è in edicola e celebra 007 e la Palma d’oro

Numero ricchissimo di interviste, approfondimenti e curiosità, dal racconto di Venezia78, agli altri Festival in arrivo e tutti i film e le serie in uscita.

Ciak di ottobre è in edicola, con una doppia copertina d’eccezione. In primo piano il ritorno di 007, il venticinquesimo della saga, il quinto e ultimo dell’epoca, davvero d’oro, di Daniel Craig. Per rendere omaggio all’attore britannico, che ha davvero dato nuova vita all’agente segreto creato da Ian Fleming, una ricchissima cover story in cui ripercorriamo i quindici anni di Craig negli eleganti panni di Bond, ma anche tutta la storia del franchise, con tanti aneddoti per appassionati.

La seconda copertina è dedicata a Titane, il film che ha sconvolto il Festival di Cannes, vincendo la Palma d’oro e aprendo un dibattito sul cinema del futuro. Ciak ne ha parlato con la regista Julia Ducournau e con gli interpreti.

Numero ricchissimo, grazie alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, forse uno dei festival più belli di sempre, che ha deliziato pubblico e addetti ai lavori con un livello artistico elevatissimo, ma che soprattutto ha segnato il ritorno delle star sul tappeto rosso. Lo raccontiamo con uno speciale in cui parlano i protagonisti e con tante foto per tornare a celebrare anche il glamour del cinema.

A Venezia c’era anche Ridley Scott, che ha portato in Laguna The Last Duel, per cui abbiamo incontrato la protagonista Jodie Comer. Il film arriverà nelle sale il 14 ottobre. Parlando di festival, ottobre è il mese della Festa del cinema di Roma, di cui diamo le prime anticipazioni, del London Film Festival e di molte altre importanti manifestazioni. Ma è anche un mese ricco di film in uscita, si spera in sale affollate anche grazie ai nuovi decreti ministeriali. Li raccontiamo tutti, così come tante serie che arrivano sulle piattaforme streaming. 

E a proposito di serie, abbiamo chiesto a una penna d’eccezione di offrirci il suo punto di vista. Questo mese Maurizio De Giovanni, lo scrittore napoletano creatore de I bastardi di Pizzofalcone e del Commissario Ricciardi, racconta il cinema e la serialità attraverso gli occhi di una città, non a caso scelta dai il Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani per presentare i Nastri d’Argento per le serie televisive italiane, che stanno raggiungendo un livello altissimo. Se n’è accorta Netflix, che punta forte quest’anno sul prodotto nazionale, come ci ha raccontato Tinny Andreatta, vice presidente di Netflix Italia.

C’è tutto questo e molto di più su Ciak di ottobre, un numero davvero da non perdere e da leggere dalla prima all’ultima riga.

Nessun Articolo da visualizzare