Criminal Minds: arriva il revival a pochi mesi dal finale della serie?

Per ora il progetto è ancora nelle prime fasi di sviluppo, ma aspettiamoci di tutto da parte di Paramount+.

Un anno fa CBS ha mandato in onda il finale di Criminal Minds, serie TV che in quel momento chiudeva i battenti dopo ben 15 anni di narrazione. Iniziata nel 2005 la serie ha avuto quindici stagioni, con tantissimi personaggi e spin-off dedicati.

La serie racconta il lavoro di un gruppo di criminologi dell’FBI ispirandosi al ricco archivio compilato in 35 anni dai profiler americani. Questo aspetto è chiaro fin dalla sigla iniziale della serie, dove compaiono alcuni tra i serial killer statunitensi più famosi (come Charles Manson, Richard Ramirez, David Berkowitz, Theodore Kaczynski e John Wayne Gacy). Una specie di MindHunter del vecchio decennio.

A quanto pare ora la piattaforma streaming Paramount+ sarebbe interessata a far rivivere la serie attraverso una nuova miniserie a distanza di poco tempo.

Sembrerebbe che dopo una serie limitata per capire il gradimento del pubblico, potrebbe poi partire una serie vera e propria con nuovi e vecchi personaggi. Gli episodi, se si arriverà al via libera alla realizzazione, saranno prodotti grazie alla collaborazione tra CBS Studios e ABC Signature.

Anche se sembra assurda come mossa, visto il finale di pochi mesi fa, ha senso se pensiamo che la piattaforma di Paramount dovrà spingere la vendita con prodotti nuovi ed accattivanti: potrebbero così ritrovare nei fan della serie una bella fetta di pubblico.

Nessun Articolo da visualizzare