Darkman di Sam Raimi compie 30 anni: ecco 5 curiosità sul film

Il film uscì nelle sale italiane il 16 gennaio del 1991

Darkman è un film del 1990 scritto e diretto da Sam Raimi e interpretato da Liam Neeson. La pellicola ha avuto due sequel prodotti per la televisione: Darkman II – Il ritorno di Durant del 1994 e Darkman III – Darkman morirai del 1996 ed uscì in Italia il 16 gennaio del 1991. Per i trent’anni del film, ecco cinque curiosità:

Bill Paxton non parlò con Liam Neeson per mesi

Bill Paxton (Aliens ‑ Scontro finale) è stato quasi scelto per la parte di Peyton Westlake. Secondo Paxton, ha detto al suo amico Liam Neeson dell’audizione. Quando quest’ultimo ha ottenuto il ruolo, Paxton era così arrabbiato che non ha parlato con Neeson per mesi.

La preparazione al ruolo di Liam Neeson

Per prepararsi meglio al ruolo, Neeson ha contattato la Phoenix Society, un’organizzazione che aiuta le vittime di incidenti con gravi deformazioni ad adattarsi al rientro nella società.

Il trucco di Liam Neeson

Liam Neeson ha lavorato 18 ore al giorno coperto da un make-up composto di dieci pezzi, tuttavia ha dichiarato di aver apprezzato la sfida.

Sam Raimi voleva Bruce Campbell

Inizialmente Sam Raimi voleva Bruce Campbell nel ruolo principale, ma i produttori non erano del tutto convinti e alla fine l’attore face un piccolo cameo nell’ultima scena.

Camei importanti

Ivan Raimi e John Landis hanno fatto dei camei nel film come medici nel reparto grandi ustioni.