Jesse Plemons prende il ruolo di Leonardo DiCaprio nel nuovo Scorsese

Si arricchisce il cast del controverso nuovo film del grande cineasta, che può già contare sui preferiti Robert De Niro e Leonardo DiCaprio

Jesse Plemons

Jesse Plemons, attore che negli ultimi anni si è imposto come uno dei più interessanti talenti del cinema americano, entra nel cast di Killers of the Flower Moon, il prossimo film di Martin Scorsese che già vede arruolati Robert De Niro e Leonardo DiCaprio. Plemons sostituirà proprio quest’ultimo nel ruolo che inizialmente avrebbe dovuto interpretare il vincitore del premio Oscar per Revenant.

Plemons vestirà i panni dell’agente dell’FBI Tom White, che investiga su una serie di omicidi che vede come vittime i nativi americani della nazione Osage, il cui sottosuolo è ricco di petrolio. Ambientato in Oklahoma negli anni Venti, Killers of the Flower Moon vede Leonardo DiCaprio interpretare Ernest Burkhart, nipote di un ricco proprietario terriero della zona (Robert De Niro).

Killers of the Flower Moon, tratto dal romanzo omonimo di David Grann del 2017, è un film che sta avendo non pochi problemi produttivi. Martin Scorsese ha chiesto un budget di 200 milioni di dollari, che la Paramount non ha avallato ed è stato poi coperto da Apple Tv+ che ha acquistato i diritti in esclusiva per lo sfruttamento su piattaforma streaming.

Anche per The Irishman Scorsese era riuscito a strappare un budget di 160 milioni di dollari. Il passaggio di DiCaprio a un personaggio molto più oscuro e negativo non ha entusiasmato la Paramount, e neanche lo sceneggiatore del film, il premio Oscar Eric Roth, che ha esplicitamente dichiarato di

“essere stato in conflitto con Leonardo su alcune cose. Per la metà l’ha avuta vinta lui, per l’altra metà ho vinto io”.

Jesse Plemons ha già lavorato con Martin Scorsese

La prima volta con il grande cineasta americano è stata proprio in The Irishman. Plemons ha interpretato uno spietato criminale nella serie di culto Breaking Bad, e nel corso degli ultimi anni ha partecipato a molti film di successo, anche grazie al suo contributo, come la commedia nera Game Night. Ha lavorato due volte con Steven Spielberg, ne Il ponte delle spie e The Post, e prossimamente sarà uno dei protagonisti di Jungle Cruise, produzione per famiglie targata Disney con The Rock, nonché nel nuovo atteso di Jane Campion, dal titolo The Power of the Dog, al fianco di Benedict Cumberbatch e Kirsten Dunst, quest’ultima già sua moglie sul piccolo schermo nella seconda stagione di Fargo.

Nessun Articolo da visualizzare