La Pantera Rosa: in arrivo un nuovo reboot

La Pantera Rosa tornerà sugli schermi cinematografici con un nuovo film diretto dal regista di "Sonic", Jeff Fowler

MGM ha ufficialmente chiuso un accordo per avviare un nuovo franchise su La Pantera Rosa, la celebre serie cinematografica nata negli anni Sessanta con il film di Blake Edwards.
La regia del progetto è stata affidata a Jeff Fowler, regista del recente Sonic the Hedgehog, mentre lo script verrà curato dal co-sceneggiatore di Bad Boys for Life, Chris Bremner.

Julie Andrews, vedova di Blake Edwards, produrrà il film insieme a Lawrence Mirisch, Dan Lin e Jonathan Eirich della Rideback, che ha realizzato recentemente Aladdin e I due papi. Il nuovo lungometraggio dedicato al franchise La pantera rosa potrà contare inoltre sul sostegno di Walter Mirisch, produttore del film originale del 1963 e padre di Lawrence Mirisch.

“L’eredità della Pantera Rosa dura da oltre 50 anni. È un personaggio iconico, che anche le nuove generazioni continuano a riscoprire” – ha commentato Michael De Luca di MGM  aggiungendo che il franchise ritornerà sul grande schermo “in un modo mai visto prima dagli spettatori“.

La Pantera Rosa fece il suo esordio sul grande schermo nel 1963, con protagonista Peter Sellers nel ruolo dell’ispettore Jacques Clouseau, un detective francese che indagava sul furto di una grande gemma nota come “Pantera Rosa”. Nei titoli di testa del film compariva una pantera rosa animata, un personaggio la cui popolarità è cresciuta al punto che si decise di realizzarne due cortometraggi animati e una serie di cartoni animati.

Nel 2006 il personaggio ritornò con un remake, diretto da Shawn Levy con Steve Martin nei panni dell’ispettore. Il film era ambientato 40 anni dopo il primo episodio e ignorava gli eventi cronologici presenti nei film precedenti. A questo, è susseguito anche un sequel nel 2009 intitolato La Pantera Rosa 2.

Nessun Articolo da visualizzare