IL CINEMA CELEBRA IL 4 LUGLIO

Fuochi d’artificio, barbecue e parate. Oggi gli americani non si faranno mancare proprio nulla per festeggiare il Giorno dell’Indipendenza.

La festa più importante degli Stati Uniti è una celebrazione diventata familiare anche al cinema. C’è chi ne ha ricostruito le origini come Roland Emmerich ne Il patriota con protagonista Mel Gibson. Altri invece hanno portato sul grande schermo figure fondamentali per la storia americana come accade in Lincoln, ricordato da Steven Spielberg nel film biografico che è valso a Daniel Day-Lewis il suo terzo Oscar. Qualcuno però ha osato reinventare il 4 luglio mettendo Bill Pullman alla Casa Bianca e Will Smith dentro un F-18 per sconfiggere gli alieni ormai sul punto di conquistare il mondo. Tutti però hanno voluto commemorare i valori fondanti degli Stati Uniti ammirando lo spirito di sacrificio, il patriottismo e la fratellanza di una nazione che si riconosce nella bandiera a stelle e strisce.

Nessun Articolo da visualizzare