Netflix, dopo Bridgerton in arrivo un nuovo dramma d’epoca: Radium Girls

Il film è basato sulla storia vera di alcune giovani operaie degli anni Venti

Nel 2020 alcuni dei più grandi film originali di Netflix si sono concentrati su storie vere ambientate in epoche passate. Dalla Chicago blues degli anni Venti di Ma Rainey’s Black Bottom, alla Hollywood degli anni Trenta e Quaranta di Mank fino ai rivoltosi anni Sessanta messi in luce da Il processo ai Chicago 7, il dramma storico è risultato un elemento vincente, in grado di lasciare nettamente il segno. Dal lato seriale, la quarta stagione di The Crown ci ha catapultati negli anni Settanta-Ottanta di Margaret Tatcher nelle vesti di primo ministro inglese, per non parlare del travolgente successo ottenuto da Bridgerton, la pittoresca serie ambientata nel mondo dell’alta società londinese di inizio Ottocento che ha rispolverato tutto il fascino dei corsetti, crinoline e saloni da ballo.

Per chi continua a sentirsi particolarmente attratto dall’ambientazione storica, abbiamo una bella notizia: Netflix ha già pronto il prossimo titolo adatto all’occasione e si chiama Radium Girls.

Radium Girls, il potere femminile unito contro il sistema

Co-diretto da Lydia Dean Pilcher e Ginny Mohler, Radium Girls è basato sulla storia vera delle cosiddette ragazze del radio, giovani operaie degli anni Venti che subirono un grave avvelenamento da radiazioni di radio, contenuto nella vernice utilizzata in una fabbrica di orologi del New Jersey. La storia era già stata trasformata in un libro, bestseller nel 2017, intitolato The Radium Girls: The Dark Story of America’s Shining Women scritto da Kate Moore. Da lì, l’idea di farne un adattamento cinematografico.

Tra le attrici protagoniste troviamo le candidate agli Emmy e al Golden Globe Joey King (Ramona e Beezus) e Abby Quinn (Piccole Donne), interpreti di due giovani sorelle, Bessie e Josephine, impiegate nella Fabbrica American Radium. Le due ragazze sono orgogliose del loro lavoro, anche se Bessie sogna di diventare un’attrice nella nuova industria cinematografica e di avere una folla di fan adoranti. Tuttavia, quando sua sorella minore Josephine si ammala, viene messa in luce una scomoda verità sul radio: è un veleno mortale. Con l’aspettativa di vita di Jo che si riduce, proprio come successo ad altre sue ex colleghe, Bessie è determinata a mettere in luce gli orrori dell’avvelenamento da radio e abbattere l’American Radium, combattendo non solo per sua sorella, ma anche per il resto delle donne intorno a lei.

Uno stile, quello di Radium Girls, che si allontana palesemente dalla comicità ed eroticità di Bridgerton, ma che mostra comunque dei segni in comune, dai sorprendenti costumi d’epoca, al tema del lavoro di squadra tra donne e l’amore tra sorelle. Un grande richiamo anche per i fan di Chernobyl, che hanno già potuto constatare gli effetti devastanti delle radiazioni nel corso della storia e il modo in cui le persone vi hanno combattuto.

Radium Girls sarà disponibile su Netflix a partire dal 16 gennaio 2021.

Trailer

Nessun Articolo da visualizzare