Netflix rimuove i film con Johnny Depp dal catalogo

Sui social si è scatenata una campagna dei fan dell'attore che continuano a sostenere le sue ragioni.

I fan di Johnny Depp in America e in Australia sono rimasti di stucco quando la piattaforma Netflix ha deciso di rimuovere i film della star dalla lista dei titoli disponibili.

Donnie Brasco, Secret Window, Black Mass,
tra gli altri, sono scomparsi dalla piattaforma di film in streaming. La scelta però sembra riguardare soltanto l’area America e zona del Pacifico, perché su Netflix in Italia la cancellazione non è avvenuta. Per la star 57enne dalle parti di Hollywood sta tirando bruttissima aria.

La ragione è quasi sicuramente da rinvenire nel processo intentato dall’attore contro il tabloid The Sun che lo aveva definito “picchiatore di mogli”, dopo la battaglia giudiziaria che lo vede coinvolto con la ex moglie Amber Heard la quale lo ha accusato di violenza.

L’esito del processo contro il The Sun è stato sfavorevole a Johnny Depp e ciò ha portato all’allontanamento di quest’ultimo dal set di Animali Fantastici 3. Si tratterebbe di una scelta fatta per prendere le distanze da un comportamento non condivisibile, avvalorato dall’esito del processo dello scorso ottobre.

Nessun Articolo da visualizzare