Alice nella città, il cinema che guarda ai ragazzi: il programma completo!

Dal 18 al 28 ottobre 2018 torna Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini. Da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni, Alice nella città presenterà un programma ricco anche di anteprime assolute. 11 le opere del Concorso Young Adult, 6 eventi speciali e 3 serie. Mentre il programma di Alice Panorama, raccoglie 10 film a cui si affiancherà la selezione del Panorama Italia, curata da Alice nella città in collaborazione con il KINO, con 9 lungometraggi e 16 cortometraggi (10 in concorso e 6 fuori concorso) selezionati in collaborazione con Première Film.

JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA: IL FILM DI PREAPERTURA

Sarà Rowan Atkinson, il celebre attore britannico di Mr Bean e Johnny English, ad inaugurare Alice nella città con un evento di preapertura: il 7 ottobre presenterà a Roma Johnny English colpisce ancora e sarà anche protagonista di un incontro con gli studenti delle scuole di cinema.

IL CONCORSO YOUNG ADULT

Saranno 11 i film a partecipare al concorso YoungAdult, votati da una giuria composta da 27 ragazzi e ragazze selezionati su tutto il territorio nazionale, sul tema dei legami di sangue. In programma The Elephant and The Butterfly di Amélie van Elmbt, Behold My Heart di Joshua Leonard, prodotta e interpretata da Marisa Tomei, Ben is Backdi Peter Hedges con il figlio Lucas Hedges e Julia Roberts, Measure of Man di Jim Loach, Jellyfish di James Gardner, l’israelianoBroken Mirrors di Imri Matalon e Aviad Givon, For a Happy Life, l’esordio di Salima Glamine e Dimitri Linder, The New Romantic di Carly Stone, In Your Hands di Ludovic Bernard con Kristin Scott-Thomas, Lambert Wilson e Jules Benchetrit. Due i titoli italiani in concorso: Fiore gemello di Laura Luchetti, un film sull’amicizia, sull’innocenza perduta e sulla fatica per riconquistarla, e Butterfly di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman sulla storia autentica di una vera famiglia, la cui più giovane figlia a solo 18 è già la prima pugile donna italiana della storia a qualificarsi alle Olimpiadi.

FUORI CONCORSO

  • TITO AND THE BIRDS, di Gustavo Steinberg, Gabriel Bitar e Andrè Catoto
  • DIILILI IN PARIS di Michel Ocelot

EVENTI SPECIALI

Attesissima l’anteprima del film Remi di Antoine Blossier, adattamento del celebre romanzo di Hector Malot Rémi sans famille, che racconta le avventure del giovane Rémi, orfano accolto dalla dolce Madame Barberin. Il film che uscirà nelle sale italiane il 20 dicembre con 01 Distribution. Tra gli eventi speciali anche A Kid Like Jane di Silas Howard con Claire Danes, Oscar Octavia Spencer e Jim Parsons, (Sheldon di Big Bang Theory), la proiezione di Up and Down di Paolo Ruffini, un’indagine sulla normalità, che dal teatro arriva al cinema raccontata attraverso gli occhi di 5 ragazzi con la sindrome di down, Qui è ora di Giorgio Horn e All You Ever Wished For di Barry Morrow, una fiaba moderna sul confronto/scontro tra il mondo rurale e quello moderno.

A chiudere gli eventi speciali, il film che ha commosso il Festival di Cannes: Capharnaum di Nadine Labaki, la storia di un ragazzino ribelle che non accetta la vita che gli è stata imposta e decide di avviare una causa legale contro i suoi genitori per averlo messo al mondo.

LA MASTERCLASS – INCONTRO CON ANDREJ KONČALOVSKIJ

Andrej Končalovskij, lo straordinario regista russo di Paradise, Lo schiaccianoci in 3D e Tango & Cash, incontrerà gli studenti in un evento in collaborazione con la Fondazione Ente dello Spettacolo per condividere con i ragazzi le riflessioni che accompagnano il suo lavoro, perfetto esempio di quel cinema capace di essere politico senza più essere ideologico, etnografico senza dover essere scientifico.

ALICE PANORAMA: IL MONDO DEI GIOVANI RACCONTATO AGLI ADULTI

Sono 10 i film che comporranno il programma che Alice nella città dedica al Panorama; opere internazionali che seppur raccontando il mondo delle nuove generazioni, offrono un pretesto per dire agli adulti cose da e sui giovani. Tra i titoli in programma Friday’s Child di A. J. Edwards con Tye Sheridan, Hot Summer Nights con Timothée Chalamet e il road movie Winter Flies di Olmo Omerzu.

ALICE – PANORAMA ITALIA

Nel panorama italiano saranno presentati il documentario Blackliner di Fabio Lovino (con Riccardo Sinigallia, Valerio Mastandrea, Caterina Caselli, Frankie HI-nrg, Franchino Zampaglione, Filippo Gatti, Francesco Motta, Ice One, Carlo Martelli, Piergiorgio Bellocchio, Renato De Maria, Marina Rei, Daniele Sinigallia, G-max), Mamma + Mamma di Karole di Tommaso, Bene ma non benissimo di Francesco Mandelli, Go Home di Luna Gualano, Soledad di Augustina Macri, Tutte le mie notti dell’esordiente Manfredi Lucibello con Barbora Bobulova, Benedetta Porcaroli e Alessio Boni, Nevermind di Eros Puglielli con Paolo Sassanelli e Giulia Michielini. Il film di chiusura sarà Ti presento Sofia di Guido Chiesa, con Micaela Ramazzotti e Fabio De Luigi. Evento speciale fuori concorso del Panorama Italia è Zen sul ghiaccio sottile, esordio di Margherita Ferri con Eleonora Conti e Susanna Acchiardi.

ITALIAN CINEMA NOW – GLI INCONTRI

Alice nella Città e l’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, con Movie up 2020 presentano anche gli incontri speciali: Italian Cinema Now: una nuova formidabile generazione! A parlare di presente e futuro del giovane cinema italiano insieme a Piera Detassis Presidente e Direttore Artistico del Premio David di Donatello, saranno i direttori di importanti istituzioni cinematografiche europee: Carlo Chatrian, neo Direttore del Festival di Berlino, Francesco Giai Via, Direttore Artistico di Annecy Cinéma Italien.

EVENTI SPECIALI – LE SERIE 

La selezione delle serie presentate ad Alice nella città comprende l’attesissima Kidding, la nuova serie Showtime, presto in Italia su SKY Atlantic, con Jim Carrey, diretto ancora una volta da Michel Gondry, nei panni di una star della televisione per bambini colpito da una grave tragedia familiare. In programma anche Patricia Moore, lungometraggio in 9 episodi brevi che la nuova piattaforma Blackpills distribuirà sulla sua App.

TIMVISION ad Alice nella Città

Saranno 3 le produzioni originali di TIMVISION Production presenti nel programma di Alice: la seconda stagione della serie SKAM Italia, il film Dogsitter di Fulvio Risuleo conEdoardo  Pesce, Silvia d’Amico e Daphne Scoccia e Bangla, l’opera prima di Phaim Bhuiyan, ventiduenne italiano di seconda generazione, autore, regista e interprete del film.

PREMIO OPERA PRIMA MYMOVIES

Il Premio MYmovies al miglior regista emergente, che sarà selezionato tra le numerose opere prime (presentate nel Concorso Young Adult e Alice│Panorama), sarà assegnato dalla giuria composta da Gianluca Guzzo, co-founder e AD di MYmovies, l’attrice Elisa Sednaoui, lo sceneggiatore Barry Morrow, l’attore Vinicio Marchioni e il regista Andrea De Sica.

CONCORSO CORTOMETRAGGI

Alice nella città inaugura quest’anno il concorso internazionale cortometraggi con 10 opere selezionate, 8 italiane e 2 straniere. La giuria della sezione corti è composta da Fabio Guaglione (regista, presidente della giuria), Manuela Rima (Rai Cinema Channel), Maria Theresia Braun (Studio Universal) e Edoardo Natoli.

AJO di More Raça (Kosovo)

BEAUTY di Nicola Abbatangelo (Italia)

FALENE di Luca Jankovic e Marco Pellegrino (Italia)

IL GIORNO DELLA PATATA di Veronica Spedicat (IT)

IL MONDIALE IN PIAZZA di Vito Palmieri (Italia)

IM BAREN di Lilian Sassanelli (Italia)

LABOR di Cecilia Albertini (Usa, Italia)

MEAT SOUP di Vittorio Antonacci (Italia)

NESSUN DORMA di Paolo Strippoli (Italia)

PATER FAMILIAS di Giacomo Boeri  (Italia)

FUORI CONCORSO

FAUVE di Jérémy Comte (Canada, Prima italiana)

FINO ALLA FINE di Giovanni Dota (Italia)

MEZZANOTTE ZERO ZERO di Nicola Conversa (Italia)

NON È UNA BUFALA di Niccolò Gentili e Ignacio Paurici (Italia, Prima mondiale)

THE ESSENCE OF EVERYTHING di Daniele Barbiero (Italia, Prima mondiale)

VETRO di Matteo Petrelli  (Italia, Prima mondiale)

Alice nella città è organizzata dall’Associazione Culturale PlayTown Roma, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT, del Comune di Roma che anche quest’anno garantirà il trasporto scolastico dei bambini del secondo ciclo elementare, e grazie alla collaborazione di TIMVISION e al contributo di ACEA Spa, BNL-BNP Paribas e la collaborazione della Roma Lazio Film Commission e di ARSIAL.

Nessun Articolo da visualizzare