Lucky Red compie 30 anni: dal nuovo Dolan al film su Stefano Cucchi, tutte le prossime uscite

Lucky Red, trent’anni e 400 film dopo. Il presidente Andrea Occhipinti, visibilmente emozionato, ha presentato oggi il nuovo listino e festeggiato il compleanno della società di distribuzione e produzione, che da due anni ha allargato il proprio sguardo, in tandem con Indigo Film, al mercato estero, occupandosi delle vendite dei film italiani attraverso True Colours. Lucky Red, lo dice a chiare lettere Occhipinti, vuole diventare sempre di più un big player, sempre di più impegnato in produzione, dopo due anni intensi  che hanno visto il successo di Lo chiamavano Jeeg Robot, Il piccolo principe, la super sorpresa Una famiglia all’improvviso e due premi Oscar come Moonlight e Il cliente. Proprio  Farhadi sarà il prossimo regista distribuito da Lucky Red, con un film che non ha ancora titolo ma già un grande cast, Javier Bardem, Penelope Cruz, Ricardo Darin.

Nel paniere Lucky Red, anche Logan Lucky di Steven Soderbergh con Channing Tatum, Daniel Craig, Adam Driver e All the Money in the world di Ridley Scott con Michelle Williams e Kevin Spacey. Attesissimo La mia vita con John F. Donovan di Xavier Dolan con Kit Harington e il prossimo film di Woody Allen. I protagonisti italiani hanno presentato sul palco le nuove produzioni Lucky Red, Gli sdraiati di Francesca Archibugi tratto dal libro di Michele Serra con Claudio Bisio, il fantasy La befana vien di notte di Michele Soavi con Paola Cortellesi, fiaba nera e comica, scritta da Nicola Guaglianone, il nuovo film di Gabriele Mainetti che, assicura, non sarà “un film coreano” e Ride di Fabio Guaglione e Fabio Resinari, già autore di Mine (tutti i titoli si possono leggere in italiano e in inglese) che promette di essere il primo film italiano girato interamente con telecamere pro-go.

A colpire il cuore dei presenti è stata soprattutto la presentazione di Sulla mia pelle di Alessio Cremonini, il racconto degli ultimi sei giorni di vita di Stefano Cucchi con Alessio Borghi e Jasmine Trinca nel ruolo di Ilaria Cucchi. “Una storia italiana che ha lasciato ferite profonde,  una figura di donna di cui ho cercato di restituire la dignità” ha detto, molto emozionata, la Trinca.

Guarda qui sopra la gallery dei 30 anni di Lucky Red, con Jasmine Trinca, Paola Cortellesi e Gabriele Mainetti

(foto di Pietro Coccia)

Nessun Articolo da visualizzare