Gilmore Girls: cosa ci aspettiamo dal revival

Il revival di Gilmore Girls, A Year in the Life, è tra i nuovi progetti di Netflix più attesi. L’uscita è prevista per il 25 novembre 2016 e la curiosità dei fan è già alle stelle. D’altra parte non si tratta di pochi mesi: sono anni (dal 2008 quando uscì l’ultima stagione) che il pubblico aspetta delle risposte. Molte questioni sono rimaste irrisolte e il cambio ai vertici (da Amy Sherman-Palladino a David S. Rosenthal) ha lasciato gran parte dei telespettatori insoddisfatti.

Ora, con il ritorno della creatrice originale e le nuove quattro puntate da 90 minuti ciascuna, non si può che sperare che alcune domande dei fan trovino finalmente risposta. Ecco cosa ci aspettiamo dal revival di Netflix.

1. Le nozze di Lorelai e Luke.

Lorelai e Luke ci hanno fatto davvero penare nel corso delle stagioni. L’incapacità di lui nell’esprimere i propri sentimenti, le incertezze di lei, i litigi, gli allontanamenti, gli intoppi improvvisi più o meno grandi. Insieme ne hanno passate davvero tante e neanche per un istante abbiamo dubitato del fatto che, in un modo o nell’altro, sarebbero tornati insieme. Anzi, di più, che si sarebbero sposati.

Proprio per questo non aver visto la coppia coronare il proprio sogno d’amore è stato motivo di grande insoddisfazione per i fan. Uno degli elementi che proprio non può mancare nel revival, quindi, è il matrimonio tra i due.

2. Scoprire gli sviluppi della vita lavorativa di Rory.

Abbiamo lasciato una giovanissima Rory alle prese con il primo grande incarico da giornalista: seguire la campagna di Barack Obama. Sin da quando la Gilmore era bambina, la sua strada era chiara: sarà riuscita, a questo punto, a realizzarsi nel settore da lei amato? Dove lavorerà? Quanti successi avrà ottenuto? Dopo averla seguita alla Chilton e a Yale, crescendo insieme a lei, i fan vorrebbero fare un ulteriore passi avanti e scoprire com’è Rory fuori dalla scuola e dall’università, nel mondo del lavoro.

3. Capire cosa è successo a Rory dal punto di vista sentimentale.

Nell’ultima stagione, Rory ha declinato la proposta di matrimonio di Logan ponendo fine alla loro relazione. Troppo giovane e con tanta voglia di vedere il mondo prima del fatidico “sì”, la Gilmore ha concluso il suo percorso nello show come una single in partenza. La domanda è: qualcun altro le avrà rubato il cuore nel corso degli anni? O nel revival la rivedremo alle prese con qualche vecchia fiamma? Se sì, di chi si tratterà? Dean, Jess o Logan? I diversi team a sostegno dei ragazzi sono ancora compatti e ogni gruppo spera di vedere Rory con uno di essi. Ma alla fine chi sarà l’unico in grado di conquistarla?

4. Emily Gilmore e il tributo a Richard (Edward Herrmann).

La morte di Edward Herrmann, attore che interpretava Richard, ha ovviamente sconvolto il cast e lasciato un grande vuoto in esso. Come Kelly Bishop ha affermato durante una recente intervista, tutti ne sentono la mancanza, soprattutto lei che ci ha lavorato sempre a stretto contatto. Il personaggio di Emily si ritrova quindi, purtroppo, nel ruolo della vedova. A quanto sembra la perdita di Richard verrà approfondita soprattutto nel primo episodio del revival. I fan sperano che sia reso onore all’amato attore scomparso, anche attraverso un semplice mezzo come una serie tv.  

5. Jess, Dean e Logan: che ne è stato di loro?

Questi tre personaggi sono decisamente cambiati nel corso del tempo, non soltanto in base alle loro interazioni con Rory. Cosa sarà successo ad ognuno di loro come singoli? Jess avrà pubblicato altri libri? Logan come sarà andato avanti con la sua vita dopo la cocente delusione con la Gilmore? Insomma, i tre boyfriend che hanno accompagnato Rory come si sono evoluti durante l’assenza di quest’ultima? Sarebbe interessante poter approfondire, nel revival, le vite dei tre.

6. Lane, Sookie e le rispettive famiglie.

Lane e
Sookie sono stati due personaggi fondamentali nella serie, nel ruolo di migliore amiche rispettivamente di
Rory e
Lorelai. Entrambe hanno messo su famiglia, sono delle madri e delle mogli. Vedremo i loro figli cresciuti? Le ritroveremo al fianco dei loro amati uomini? Come personaggi femminili secondari ma comunque di vitale importanza è chiaro che ci sia curiosità anche verso di loro.

7. Una panoramica sui cambiamenti dei personaggi secondari.

Gilmore Girls si è sempre caratterizzato per una cura del contesto e dei personaggi secondari.
Stars Hollow, con le bizzarre figure che lo popolano, non è un semplice sfondo alle vicende dei protagonisti: è una parte vitale della narrazione. Per questo i fan si aspettano di rivedere tutti i personaggi a cui erano abituati, come
Kirk e
Babette, per ritrovare i propri punti di riferimento, scoprire in che modo sono cambiati e in quale sono invece rimasti uguali a dieci anni fa.

Leggi anche:


Gilmore Girls: perché Lorelai e Rory hanno conquistato il nostro cuore

Nessun Articolo da visualizzare