Sulla Giostra, stavolta Claudia Gerini cambia vita

Giorgia Cecere dirige l’attrice in Sulla giostra, storia di formazione sulla riscoperta di sé e le seconde occasioni, nelle sale da oggi

Dopo aver costruito a Roma una vita di successo, Irene (Claudia Gerini), donna affascinante e determinata, è costretta a tornare nel piccolo paese del Salento dal quale era emigrata. Ma nella vecchia ed elegante casa di campagna si trova a fronteggiare Ada (Lucia Sardo), l’anziana governante senza marito e figli, che non vuole lasciare quella che ormai considera casa sua. Ada e Gianni (Alessio Vassallo), l’agente immobiliare incaricato della vendita della casa, rappresenteranno per Irene l’inizio di una nuova vita, in una dimensione arcaica che pensava non le appartenesse più.

È la storia di Sulla giostra, delicata, intensa terza prova da regista di Giorgia Cecere (a sei anni da In un posto bellissimo), in sala da oggi.

«Giorno dopo giorno – sottolinea la regista – grazie allo scontro e al confronto con Ada, questa donna così determinata e concentrata sui suoi obiettivi sceglierà di salire anche lei sulla ‘giostra’ dell’anziana governante, quella dell’accettazione dei giochi del destino. E di saperne sorridere. Si ritroverà così più forte e allo stesso tempo anche più tenera e, soprattutto, più libera».

Nessun Articolo da visualizzare