WandaVision, Paul Bettany: “Quando mi chiamarono per propormi la serie pensavo volessero licenziarmi”

La serie è disponibile dal 15 gennaio su Disney+

Maximoff in Marvel Studios' WANDAVISION exclusively on Disney+. Photo courtesy of Marvel Studios. ©Marvel Studios 2020. All Rights Reserved.

WandaVision è disponibile su Disney+. Parlando del nuovo show Marvel, la co-star Paul Bettany (Visione) ha raccantato di quando è stato convocato da Marvel per la serie mentre lui era convinto che l’avessero chiamato per licenziarlo.

Come si evince anche dalla recensione, la serie unisce televisione classica e Marvel Cinematic Universe e vede protagonisti Wanda Maximoff e Visione, due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, che iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra. La nuova serie è diretta da Matt Shakman mentre Jac Schaeffer è il capo sceneggiatore.
Paul Bettany ha ricordato a Hollywood Reporter il momento esatto in cui ha sentito parlare del nuovo progetto dai produttori Marvel raccontando un curioso aneddoto:

<<Il mio contratto era terminato quando ho ricevuto la telefonata da parte di Kevin Feige, il quale mi ha chiesto: ‘Puoi venire nel mio ufficio?’. Quando il boss ti chiama e chiede di ‘andare nel mio ufficio’ quando il tuo contratto sta per finire immaginate bene cosa significa. Ho guardato mia moglie Jennifer Connelly e le ho detto: ‘Sono fuori’>>

Lo stesso attore ha poi continuato:

“Così sono entrato, non volevo che la situazione diventasse imbarazzante visto che mi ero trovato da subito molto bene a lavorare per la Marvel. Quindi ho varcato la soglia e ho detto, ‘Kevin e Louis [D’Esposito, co-presidente dei Marvel Studios], vi adoro. Mi sono trovato davvero molto bene, non ho alcun risentimento verso nessuno’. In quel preciso momento Kevin ha risposto, ‘Aspetta un attimo, te ne stai andando?’ E io, ‘No, non mi state licenziando?’ E lui ha risposto: ‘No, volevamo mostrarti solo il nuovo soggetto per una serie TV.’ ‘Oh, ok, ci sto (Ride)’. Questo è esattamente quello che è capitato”

Ecco il trailer della serie:

 

Nessun Articolo da visualizzare