KIKI E I SEGRETI DEL SESSO

Siamo proprio sicuri che in materia di sesso (parliamo ovviamente di quello tra adulti) esista l’anormalità? Ecco qui cinque storie su altrettanti avvitamenti del desiderio, con le conseguenze dei casi e le soluzioni adeguate. Dalla Dacrifilia (l’eccitazione dal pianto dell’amante) alla Sonnofilia (il desiderio sessuale dato dal sonno del partner), dalla Efefilia (il piacere dallo strofinamento di tessuti morbidi) alla Arpaxofilia (l’orgasmo quando si viene minacciati), alla Polifilia (sesso con più persone contemporaneamente). Ah c’è anche la Dendrofilia, ma questa è proprio strana, ne è affetta giusto la sorella di una delle protagoniste.

Un tempo c’erano i film a episodi su temi piccantini, in Italia. Ricordate Vedo nudo, Sessomatto o Sesso e volentieri di Dino Risi? Paco Leon, già attore e regista, porta avanti il filone libertario-moralista con il remake di una young comedy australiana dell’anno scorso (The Little Death), ovverosia ridere su quel che una volta era vergognoso, per capitoli e classificazione scientifica, conservando altresì la barra ben dritta sulla sana ricerca laica di un equilibrio tutto sommato non irraggiungibile, come ogni commedia rosa (quale in sostanza essa è) che si rispetti vuole e ottiene.

Ci si astiene dalla volgarità, pur dicendo pane al pane e bizzarria a bizzarria, anzi lo humour (dialoghi brillanti e qualche imprevisto di situazione) nasce proprio da questo: tanto più tutto si fa esplicito e gestito con apparente razionalità e aplomb borghesi-progressisti, tanto più l’imbarazzo dei personaggi (alcuni) si fa palpabile, buffo e diventa anche nostro. Gli attori sono spigliati e così rendono il tutto; tra di loro abbiamo riconosciuto Candela Peña, vivacissima commediante nota anche in Italia grazie ad Almodóvar (Tutto su mia madre) e il mèlo di Ti do i miei occhi.  Divertente e giustamente premiato in Spagna al botteghino.

Nessun Articolo da visualizzare