BOX OFFICE: “IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO” IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Per la prima volta dall’inizio dell’anno le presenze complessive del fine settimana restano sotto la soglia del milione. Da giovedì 7 a domenica 10 aprile nei cinema italiani monitorati da Cinetel si sono staccati complessivamente 966 mila biglietti per un incasso di 6,1 milioni di euro. Evidentemente i primi tepori primaverili hanno spinto molti spettatori a scegliere un week end all’aria aperta e le novità di questa settimana, benché subito schizzate in testa al box office, si sono tenute abbondantemente sotto le previsioni. In testa alla classifica degli incassi troviamo Il cacciatore e la regina di ghiaccio, che, lanciato con 583 copie, ha rastrellato 1,3 milioni di euro. In seconda posizione si è piazzato Veloce come il vento, che, con 349 schermi occupati, ha totalizzato 708 mila euro. Sembra aver esaurito il proprio potenziale Batman v Superman, che perde il 63% di presenze rispetto al precedente fine settimana, aggiunge 618 mila euro al proprio incasso, che, arrivato a quota 9,9 milioni di euro, ancora non permette al film di entrare nella top ten stagionale. Fra le note positive da segnalare il buon andamento Race – Il colore della vittoria, che, in quarta posizione nel week end con 477 mila euro con 352 copie in programmazione, in due settimane ha già superato 1,3 milioni di euro. La vera sorpresa tuttavia è il risultato di Troppo napoletano, che, uscito con 100 copie, ha incassato in quattro giorni 460 mila euro, facendo segnare un’ottima media schermo, 4,6 mila euro, decisamente la più alta in assoluto nel fine settimana.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare