BOX OFFICE: “L’ABBIAMO FATTA GROSSA” SI AGGIUDICA IL PRIMO POSTO

Oltre mezzo milione di spettatori sono subito corsi a vedere la strana coppia Carlo Verdone/Antonio Albanese. L’abbiamo fatta grossa, uscito giovedì, nei primi quattro giorni ha incassato 3,3 milioni di euro, imponendosi al vertice del box office. Per Verdone, abbonato al successo da trent’anni, non si tratta di una novità, anzi, la partenza de L’abbiamo fatta grossa è risultata meno brillante rispetto all’esordio del suo film precedente Sotto una buona stella, uscito due anni fa, che nei primi quattro giorni, con 693 copie, una sessantina in meno rispetto al nuovo film, rastrellò 4,2 milioni di euro per chiudere a fine sfruttamento oltre i 10 milioni.

Alle spalle di Verdone, resiste in seconda posizione Revenant – Redivivo che nel fine settimana sfiora i 2 milioni di euro e nel totale ha superato quota 11 milioni. Bene, nonostante un’accoglienza di critica assai severa, anche l’esordio di Point Break, che, approdato in sala mercoledì con 312 copie, è già oltre 1,5 milioni. Oltre il milione di euro anche l’esordio di Joy che occupa 323 schermi. Ma ancora una volta c’è la segnalare la performance diQuo vado?, che, alla quinta settimana di programmazione, nel week end supera ancora il milione di euro. I numeri complessivi di Zalone sono impressionanti: oltre 9 milioni di biglietti venduti; oltre 64 milioni di euro l’incasso complessivo.

Per il cinema italiano l’attenzione concentrata su Zalone e Verdone ha però inevitabilmente finito per penalizzare le altre novità: sia Tornatore con La corrispondenza, sia Vincenzo Salemme conSe mi lasci non vale sono entrambi molto di sotto degli esiti ottenuti con i rispettivi precedenti film. E decisamente un flop si è rivelato l’esordio dei The Pills, il cui incasso complessivo è di poco superiore al mezzo milione di euro. Da notare intanto i numeri di The Hateful Eight, la cui uscita è fissata per il 4 febbraio, ma il film di Tarantino ha avuto una sorta doppia di anteprima con la proiezione di due copie in formato 70 mm. che hanno subito richiamato una folla di appassionati: quasi 6 mila spettatori per 58 mila euro di incasso.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare