BOX OFFICE USA: IL PRESIDENT’S DAY AVVICINA “50 SFUMATURE” AI 95 MILIONI DI DOLLARI

Il Presidents’ Day (festa nata per commemorare il compleanno di George Washington e celebrata ogni anno il terzo lunedì di febbraio) ha chiuso un lungo weekend, è proprio il caso di dire, di passione negli Stati Uniti. Il lunedì di festa non ha fatto altro che rendere ancora più incredibili gli incassi di Cinquanta Sfumature di Grigio che è passato, in un solo giorno, da 81.3 a 94.3 milioni di dollari a fronte, lo ricordiamo, di una spesa di appena 40 milioni. Il film di Sam Taylor-Johnson è già il più visto di sempre nel mese di febbraio. Il Giorno dei Presidenti ha giovato anche a Kingsman-Secret Service, che si è portato a quota 42 milioni confermando così il secondo posto, e SpongeBob: Fuori dall’Acqua che ha consolidato la terza piazza passando in 24 ore da 30.5 a 40 milioni (103.1 globali). American Sniper ha mantenuto la quarta posizione (19.4 milioni e 307 totali) e Jupiter-Il Destino dell’Universo la quinta (10.6 milioni e 33.8 complessivi). L’orsetto Paddington, invece, ha sfruttato il lunedì per sorpassare Il Settimo Figlio in sesta posizione.

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare