BOX OFFICE USA: “STRAIGHT OUTTA COMPTON” VINCE UN WEEKEND TRANQUILLO

Grazie a un tranquillo weekend di fine estate, e senza nuove uscite di grande richiamo, Straight Outta Compton ha mantenuto il gradino più alto del podio per la terza settimana consecutiva con un incasso di 13.2 milioni di dollari e 134.1 totali.
In seconda posizione ha provato a dare battaglia War Room. Il drama low-budget (costato 3 milioni) ha chiuso il weekend d’esordio con 11 milioni di dollari.
Mission:Impossible-Rogue Nation, nonostante i 31 giorni di programmazione, continua a fare ottimi incassi ed è ora in terza posizione con 8.3 milioni, 170 casalinghi e 479 worldwide (raggiungerà facilmente nei prossimi giorni il mezzo miliardo di dollari complessivo, mentre appare più difficile l’obiettivo dei 200 milioni interni).
Quarto posto deludente per No Escape-Colpo di Stato. L’action con Owen Wilson e Pierce Brosnan incassa 8.2 milioni (10.3 totali). L’horror Sinister 2, con un calo del 55 % rispetto al weekend scorso, è a metà classifica con 4.6 milioni e 18 complessivi. Sesto posto per Operazione U.N.C.L.E. con 4.4 milioni e 34 totali (complessivamente è arrivato a 70 milioni). Settimo posto per Hitman: Agent 47, con 3.8 milioni e 15.2 totali. The Gift è ottavo con 3.1 milioni e 35 globali. Jurassic World viene riproposto in oltre 1200 sale e incassa 3.1 milioni per un totale casalingo che arriva a 643 milioni di dollari. Decima posizione per Ant-Man con 3 milioni (169 in casa  e 365 complessivi).
Fuori dalla top-ten, invece, Fantastic 4-Fantastici 4 si avvicina ai 150 milioni globali, i Minions hanno raggiunto e superato il miliardo di dollari complessivo, ma l’incasso internazionale maggiore è quello fatto registrare da Terminator: Genisys che, grazie al mercato cinese, ha raggiunto i 409 milioni di dollari.

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare