BOX OFFICE USA: VINCE L’AMORE BUGIARDO DI FINCHER

Quello appena passato è stato un week-end vietato ai minori. Oltreoceano, infatti, sono stati due film rated R (vietato ai minori di 17 anni non accompagnati) a contendersi lo scettro di film più visto della settimana. L’ha spuntata il thriller L’Amore Bugiardo-Gone Girl di David Fincher, con protagonisti Ben Affleck e Rosamunde Pike, sull’horror Annabelle, spin-off de L’evocazione-The Conjuring, per 800mila dollari (38 milioni il primo e 37.2 il secondo). Tiene bene, a 10 giorni dall’uscita, il robusto action-thriller The Equalizer-Il Vendicatore con Denzel Washington. Il film diretto da Antoine Fuqua è terzo e i 19 milioni del fine settimana portano il totale a 64 e mezzo (nel mondo ha superato i 100). Boxtrolls-Le scatole magiche, il cartoon a budget contenuto della Laika, scivola dalla terza alla quarta posizione (12.4 milioni incassati e 32 totali), mentre Maze Runner-Il labirinto, nonostante la perdita di ben tre posizioni in classifica (lo scorso week-end il film di Wes Ball occupava la seconda piazza), continua a far brillare gli occhi dei produttori grazie ad altri 12 milioni che finiscono nelle casse della Fox (e fanno 73.9 in Usa e 192 worldwide). Nelle retrovie, da registrare il nono posto di Guardiani della Galassia che, a 2 mesi dall’uscita, è ancora in grado di portare a casa guadagni a sei zeri (3 milioni e 323 totali solo in terra americana).

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare