LA CINETECA DI MILANO OMAGGIA MARIO MARTONE

Giovedì 31 marzo il regista sarà ospite allo Spazio Oberdan per un incontro con il pubblico prima della proiezione de  I dieci comandamenti

mario martoneDal 31 marzo al 4 aprile 2016 la Cineteca di Milano propone un omaggio a Mario Martone con cinque appuntamenti straordinari. Per celebrare il regista de Il giovane favoloso, l’iniziativa prevede cinque eventi in cui saranno proiettati per il pubblico alcuni dei lavori più significativi dell’autore napoletano. Allo Spazio Oberdan giovedì 31 marzo gli spettatori potranno vedere I dieci comandamenti: la versione messa in scena dallo stesso Martone a Napoli del leggendario decalogo di Raffaele Viviani. «Il teatro di Viviani non è borghese, si svolge per strada, con protagonista il popolo, ed è fatto di testi e musiche », ha dichiarato il cineasta, «Scritto nel ’44, durante il bombardamento di Napoli, I dieci comandamenti è la risposta a Napoli milionaria di Eduardo ». E sarà proprio in occasione di questa proiezione che il regista incontrerà il pubblico.

mario martoneInoltre sabato 2 aprile è in programma la visione di Teatro di guerra mentre per domenica 3 aprile è fissata al Teatro alla Scala la programmazione di La cena delle beffe, con la versione cinematografica firmata nel 1942 da Alessandro Blasetti e messa a disposizione da CSC – Cineteca Nazionale. Nella stessa giornata è poi prevista allo Spazio Oberdan la proiezione di Un posto al mondo, realizzato dal regista attingendo anche dagli archivi RAI per raccontare guerre, carestie, esodi, separazioni, incontri con immagini provenienti da tutto il mondo. Infine il 4 aprile il pubblico potrà rivedere Rasoi: il film tratto da uno spettacolo teatrale di cui Martone curò anche la messa in scena, dopo averlo scritto con Toni Servillo.

LEGGI ANCHE: IL GIOVANE FAVOLOSO, DI MARIO MARTONE

LEGGI ANCHE: ROCCO E I SUOI FRATELLI: IN SALA DOPO IL RESTAURO

Nessun Articolo da visualizzare