LA DISNEY ANNUNCIA ”TOY STORY 4” PER GIUGNO 2017

toy story 4

La saga Pixar iniziata nel 1996 si era conclusa nel 2010 con il commovente Toy Story 3. Oggi la Disney ne annuncia il seguito che sarà diretto da John Lasseter

Woody e Buzz ci avevano lasciato, nel 2010, in un mare di lacrime con quel finale perfetto di Toy Story 3, capace di smuovere i sentimenti di un’intera generazione cresciuta con i protagonisti del capolavoro Pixar. Oggi la Disney ha comunicato che Toy Story 4 si farà, arrivando nei cinema il 16 giugno 2017, dopo aver vagliato l’idea per molti anni, nonostante la bellissima conclusione nel terzo capitolo. L’annuncio è arrivato direttamente da Bob Iger, presidente della Walt Disney, rivelando anche che a dirigere la pellicola ci penserà proprio John Lasseter, già regista dei primi due capitoli della serie che ha rivoluzionato il mondo dell’animazione in computer grafica, unendo l’estetica dell’immagine alle sceneggiature di spessore tipiche degli studios Pixar. Dopo la notizia sulla release del film il commento di John Lasseter non si è fatto attendere. Il regista ha sottolineato la profonda empatia della Pixar nei confronti dei giocattoli nati nel 1996: «Amiamo tantissimo questi personaggi, per noi sono persone di famiglia. Non vogliamo fare niente con loro che non sia superiore a quanto è stato già visto. Toy Story 3 ha concluso la storia di Woody e Buzz in modo così perfetto che per molto tempo non abbiamo neppure pensato di tornare a occuparci di loro. Ma quanto Andrew, Pete, Lee e io abbiamo avuto questa nuova idea, non riuscivamo a smettere di pensare al sequel. Sapevo che dovevamo fare il film e volevo dirigerlo io in persona ».

Tom Hanks, Tim Allen e Joan Cusack molto probabilmente torneranno a doppiare i personaggi del film, visto che dal 2010 si sono divertiti più volte a prestare la loro voce nei corti animati legati al mondo di Toy Story, come Toy Story of Terror, andato in onda nel 2013 in occasione di Halloween, e l’imminente Toy Story That Time Forgot previsto per il prossimo 2 dicembre.

Damiano Panattoni

Nessun Articolo da visualizzare