SPECIALE I GUARDIANI DELLA GALASSIA: LA GUIDA AI PROTAGONISTI

Arriva oggi al cinema Guardiani della Galassia, l’ennesima scommessa vinta dai Marvel Studios (è stato il film più visto dell’anno negli Usa e in tutto il mondo ha superato abbondantemente il mezzo miliardo di dollari). Eppure, inizialmente, erano in pochi a scommettere sul successo di un film con protagonisti dei personaggi che, a differenza di icone del fumetto come Iron Man, Thor, Capitan America, Hulk, solo i “fumettari” più accaniti conoscevano. La prima apparizione dei Guardiani (creati da Arnold Drake e Gene Colan) risale al 1969 in Marvel Super Heroes n. 18 e nonostante diverse comparsate in alcune avventure degli Avengers, di Thor e di Capitan America, questi eroi del cosmo sono rimasti dei comprimari nella Casa delle Idee. Nel 2008, però, Dan Abnett e Andy Lanning propongono un nuovo team di Guardiani con protagonisti Peter Quill/Star Lord, Drax il distruttore, Gamora, il procione alieno Rocket Racoon e l’albero antropomorfo Groot e fanno centro. Conosciamo meglio questa insolita squadra di eroi e i loro villain:

Pratt/Star-Lord
Pratt/Star-Lord

Peter Jason Quill/ Star-Lord (Chris Pratt)
L’umano con sangue alieno nelle vene (suo padre era l’imperatore del pianeta Spartax) Peter Quill alias Star-Lord è il controverso leader dei Guardiani della Galassia. Dopo due intensi mesi di test-screening, il regista James Gunn ha scelto Chris Pratt (tra gli altri candidati anche Jim Sturgess, Lee Pace, Jack Huston, Eddie Redmayne e Michael Rosenbaum) per interpretare questa sorta di Han Solo dei fumetti.

Batista/Drax
Batista/Drax

Drax il distruttore (Dave Bautista)
Lo spirito dell’umano Arthur Sampson Douglas (ucciso da Thanos insieme alla sua famiglia) anima il corpo artificiale di Drax il distruttore, la macchina da guerra creata proprio per fermare Thanos. Dotato di una forza mostruosa, Drax viene arruolato da Star-Lord nella squadra dei Guardiani. Sotto il pesante make-up c’è il wrestler Dave Bautista (aka Batista) preferito a Jason Momoa.

Saldana/Gamora
Saldana/Gamora

Gamora (Zoe Saldana)
Figlia adottiva di Thanos, Gamora è un’abile guerriera. Dopo aver voltato le spalle al potente genitore, Gamora si schiera dalla parte dei buoni. La sexy Saldana passa dal blu di Neytiri (Avatar) al verde dell’ultima sopravvissuta degli Zen Whoberi.

Groot (Vin Diesel)
L’albero antropomorfo senziente Groot è il leader di un’antica razza aliena. Trattato come un reietto, Groot viene reclutato da Star-Lord per far parte della squadra incaricata di salvare il destino della galassia. La star di Fast & Furious Vin Diesel dona voce e movenze, grazie al motion capture, al personaggio.

Rocket Racoon (Bradley Cooper)
Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto mite e tenero, Rocket Racoon è un procione alieno bipede mutato geneticamente con un brutto carattere e una grande passione per le armi da fuoco di grosso calibro. Realizzato in CGI, Rocket è doppiato, in originale, niente di meno che da Bradley Cooper.

Del Toro/Il collezionista
Del Toro/Il collezionista

Taneleer Tivan/Il Collezionista (Benicio De Toro)
Dopo il cameo in Thor: The Dark World, Taneleer Tivan, meglio noto come Il Collezionista, è uno dei protagonisti della pellicola di James Gunn. E’ ossessionato dal collezionare oggetti rari provenienti da qualunque parte dell’universo ed è alla ricerca delle potentissime Gemme dell’Infinito. Il Collezionista è uno degli Anziani dell’Universo e in quanto a poteri non è secondo a nessuno. Nei suoi panni un divertito Benicio Del Toro che, per la sua interpretazione, si è ispirato al famoso pianista Liberace.

Ronan l’Accusatore (Lee Pace)
Ronan appartiene alla razza dei Kree ed è il villain, in combutta con Thanos, che Star-Lord & Co. dovranno affrontare. Scartato per Star-Lord, Lee Pace ha comunque lasciato il segno nel regista che ha deciso di affidargli la parte dello psicopatico Ronan.

Nebula (Karen Gillan)
Segni particolari: letale. Nebula è la forte combattente che affianca Ronan nella lotta contro i Guardiani. A interpretarla Karen Gillan, la rossa di Doctor Who.

Korath (Djimon Hounsou)
E’ il braccio armato di Ronan. Korath è uno dei più temuti cacciatori di taglie della galassia. Il ruolo è andato allo statuario Djimon Hounsou.

Yondu (Michael Rooker)
Michael Rooker, l’attore feticcio di James Gunn, è Yondu, un bandito dello spazio leader di un gruppo di fuorilegge chiamato Ravagers. Con Peter Quill ha un rapporto di amore-odio.

Nova Prime Rael (Glenn Close)
Nova Prime Rael è comandante della Nova Corps, una delle organizzazioni più potenti della galassia. Dopo Samuel L. Jackson e Robert Redford, un’altra icona del cinema entra a far parte della famiglia Marvel: Glenn Close.

Rhomann Dey (John C. Reilly)
Rhomann è un membro dei Nova Corps agli ordini di Nova Prime Rael.

Thanos (Josh Brolin)
Il più potente villain dell’Universo Marvel farà una comparsata e sarà doppiato, in originale, da Josh Brolin. Thanos avrà un ruolo di maggior rilievo in Avengers: Age of Ultron e Brolin lo interpreterà tramite performance capture.

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare