Box office, weekend di sole: nessun film supera il milione di euro

Il primo vero week end climaticamente estivo e la mancanza di un film evento hanno fatto precipitare presenze e incassi. Da giovedì 19 a domenica 22 aprile nelle sale monitorate da Cinetel si sono staccati solo 3,8 milioni di biglietti e, per la prima volta nel corso della stagione, nessun film ha raggiunto il milione di euro. Ci è andato vicino solo la novità Escobar/Il fascino del male, che, lanciato su 406 schermi, ha totalizzato 957 mila euro richiamando in sala 141 mila spettatori e facendo segnare la migliore media copia della settimana. Con esiti lontanissimi tutti gli altri film, perché già il secondo in classifica, Rampage-Furia animale ha incassato la metà rispetto al film sulla vita del re del narcotraffico, fermandosi a 486 mila euro, per un totale, dopo due settimane, appena superiore ai 2 milioni, risultato modesto per un blockbuster di successo mondiale. A completare il podio del week end ancora un film che era già in programmazione: Io sono Tempesta con 296 mila euro e un totale, sempre alla seconda settimana, di 1,2 milioni. Seguono due novità: Il tuttofare 189 mila euro con 331 copie e Ghost Stories 185 mila con 206 copie. Ancora più indietro Molly’s Game 159 mila euro con 222 schermi occupati. Nel raffronto incasso/copie in programmazione ottiene un esito migliore L’amore secondo Isabelle 91 mila euro con 79 copie, mentre l’altra novità francese Doppio amore, con 66 schermi occupati, si ferma a 48 mila euro. Sempre sul fronte del cinema francese da segnalare l’ottimo andamento de La casa sul mare, che, alla seconda settimana di programmazione, con 45 copie, incassa 68 mila euro facendo segnare, dopo Escobar, la migliore media schermo del week end. Decisamente desolante invece il risultato del ritorno al cinema di Terence Hill con Il mio nome è Thomas, che totalizza 51 mila euro nonostante i 151 schermi occupati. La dimostrazione che la popolarità televisiva non necessariamente funziona al cinema.

Nessun Articolo da visualizzare