Box office Usa: l’horror “Auguri per la tua morte” batte “Blade Runner 2049”

Un po’ a sorpresa, è l’horror Auguri per la tua morte a prendersi la scena vincendo un weekend che, in teoria, sarebbe dovuto essere appannaggio di un altro film (Blade Runner 2049). Sono 26.5 i milioni di $ incassati (31 complessivi), a fronte di un budget di appena 4.8 milioni, dalla pellicola diretta da Christopher B. Landon (Il segnato). Si tratta dell’ennesimo affare messo a segno in questo 2017 dalla Blumhouse Productions di Jason Blum dopo i grandi incassi di Split e Scappa-Get Out.

È già finito il regno di Blade Runner 2049 che scivola, dopo appena un weekend, in seconda posizione con 15.1 milioni di $ (60 totali). Il film di Denis Villeneuve sembra soffrire della “maledizione degli incassi” già patita dall’originale del 1982 (che all’epoca chiuse la sua corsa con 27 milioni di $). Fuori dagli Usa lo sci-fi è a 158 milioni di $ e WB., Sony e Alcon Entertainment sperano nel mercato cinese per raggiungere quel punto di pareggio (fissato a 300 milioni) che oggi appare lontanissimo.

Debutta al terzo posto The Foreigner con 12.8 milioni di $. L’action-thriller con protagonisti Jackie Chan e Pierce Brosnan, costato 35 milioni, sta andando molto bene all’estero (soprattutto in Cina) dove ha già raccolto 100 milioni complessivi.

Quarta posizione per It con 6 milioni di $ (315 totali). L’horror più visto di tutti i tempi è, inoltre, a 630 milioni di $ worldwide. Arranca Il domani tra di noi (quinto con 5.6 milioni e 20 totali), seguito a ruota da Barry Seal-Una storia americana (5.4 milioni e 40 totali). Settima piazza per Kingsman-Il cerchio d’oro con 5.3 milioni, 89 casalinghi e 286 in tutto il mondo. LEGO Ninjago-Il film è ottavo con 4.3 milioni (51 totali e 96 worldwide), mentre 300mila $ più indietro troviamo un altro film d’animazione: My Little Pony-Il film (26 milioni globali). Chiude la top-ten Vittoria e Abdul con 3.1 milioni (11 totali e 40 internazionali).

Il botteghino, infine, non ha sorriso a due nuove entrate: i biopic Marshall (undicesimo con 3.4 milioni di $) e Professor Marston and the Wonder Woman (14esimo posto con 737mila $).

Nessun Articolo da visualizzare