Don’t Breathe 2, data di uscita e prima foto del sequel di Man in the Dark

Stephen Lang torna a interpretare il cieco protagonista del 2016.

Don’t Breathe 2 Man in the Dark
Don’t Breathe 2, il sequel di Man in the Dark

In Man in the Dark era l’uomo cieco che si rivelava una vittima meno indifesa del previsto, ed è grazie al carisma e all’interpretazione di Stephen Lang che quest’estate vedremo il sequel del film di Fede Álvarez. Don’Atteso per il 13 agosto prossimo, oggi scopriamo la prima immagine ufficiale di Don’t Breathe 2, diretto dall’uruguaiano Rodo Sayagues.

Proprio il regista, all’esordio dietro la macchina da presa in un lungometraggio, aveva collaborato con il collega come sceneggiatore del film precedente e del suo primo La casa (Evil Dead) del 2013. I due, ovviamente, firmano insieme anche questo sequel, dopo l’originale impegno televisivo di Álvarez, creatore e autore dell’interessante Calls.

Tra le poche certezze, la presenza di Stephen Lang, che campeggia minaccioso nella prima foto del film con un martello in mano. E il fatto che le riprese si siano tenute a Belgrado, concludendosi lo scorso ottobre, come rivelato dallo stesso attore in un tweet dell’epoca.

In attesa di un trailer e di una sinossi definitiva, le poche voci circolate ipotizzano che l’azione si svolga stavolta anni dopo quanto avvenuto in precedenza. Ma anche stavolta l’esistenza ritirata e isolata di Norman Nordstrom (Stephen Lang) sembra destinata a essere interrotta, quando un gruppo di malintenzionati raggiunge lui e la giovane che ospita. Vittima di un incendio e orfana, la ragazza viene rapita, costringendo il vecchio ad affrontare il pericolo per salvarla. Alcune ipotesi per ora parlano del possibile ritorno di Rocky (Jane Levy), scampata al vecchio nel finale del primo film.

Nessun Articolo da visualizzare