Il confine, al via le riprese del film con Edoardo Pesce e Massimo Popolizio

Vincenzo Alfieri torna sul set per la sua terza regia con una coppia protagonista inedita

il confine

Iniziano il 18 marzo le riprese de Il confine, nuovo film diretto da Vincenzo Alfieri, alla sua terza regia dopo I peggiori e Gli uomini d’oro. Come protagonisti troviamo l’inedita coppia formata da Edoardo Pesce e Massimo Popolizio.

Il confine, la trama

Uno sperduto paese al limite del bosco, un rave, due giovani scomparsi, l’incubo di un mostro che torna dal passato. Indagano i carabinieri Meda, un uomo sconfitto dalla vita e Rio, il capitano inflessibile e rigoroso. Ma questa volta il mostro ha rapito la persona sbagliata.

Vincenzo Alfieri, dopo i supereroi de I Peggiori e la banda di rapinatori di Gli uomini d’oro, si cimenta questa volta in un thriller denso di colpi di scena, una storia che varca ogni confine.

Il confine è prodotto da Fulvio e Federica Lucisano, è una produzione Italian International Film – Gruppo Lucisano e Vision Distribution, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Giorgio Glaviano (Marsilio Editore) ed è sceneggiato da Vincenzo AlfieriFabrizio Bettelli e Giorgio Glaviano.

Le riprese si  svolgeranno in diverse località dell’entroterra laziale con inizio il 18 marzo 2021.

Il confine sarà distribuito in Italia e nel mondo da Vision Distribution.